Posts Taggati ‘roma’

blogger,cambiamenti,indipendenza,novità,riflessioni,roma,stili di vita,vita

Luce. Novità. Rinascita.

<< Chi lascia la via vecchia per quella nuova, sa che lascia ma non sa che trova. >>

 

Quante volte avete sentito questo detto popolare? Quante volte lo avete rivolto? Quante volte vi è stato detto?

 

A me è successo spesso.

<< Ci lassa a via vecchia pe quiddha noa, sape ce lassa ma nu sape ce troa.>>

In dialetto salentino si dice così, Iddio quante volte l’ho sentito!

 

E poi l’ho fatto. Ho lasciato una via che conoscevo per imboccare una sconosciuta.

Ero titubante, eh? Però mi son detta: ok, attualmente la situazione è questa, come dire piatta, lineare, ma se cambiassi? E se valutassi quell’idea che mi accarezza da tempo ma che non ho mai preso realmente in considerazione? Le cose potrebbero cambiare? Questa polvere scomparirebbe per lasciar spazio a una nuova luce?

eleonoraE poi è accaduto. Mi sono alzata, mi sono voltata e sono andata via.

 

Posso dirvi la verità? Non mi è andata male. Per niente. Anzi.

Posso affermare che la luce è entrata ed anche in maniera piuttosto prepotente, come a dire:

<<Ehi, ma che aspettavi? Qui eravamo pronti da un pezzo!>>

 

Luce. Novità. Rinascita.

Luce. Novità. Rinascita.

Luce. Novità. Rinascita.

 

Tre parole chiave rappresentative di una filosofia di vita che tutti noi dovremmo avere.

Del resto, se non fai quel passo come fai a sapere cosa c’è oltre? E se ci fosse qualcosa di più interessante? Di più stimolante?

 

SALTA! Che a star fermi, si conclude poco.

 

Leggi Tutto Nessun Commento

autori emergenti,blog,blogger,bookblogger,il blog di eleonora marsella,la rassegna degli scrittori emergenti,libri,libro,passione.,radioradio,roma

In diretta nazionale a RadioRadio- VIDEO

Ospite a RadioRadio in diretta nazionale sabato 3 Settembre 2016, ho potuto parlare della prossima rassegna letteraria nella capitale romana; come sempre Federica Girardi in primi fila per gli scatti, ringraziamo per la gentilezza e l’ospitalità lo Speaker Emilio Giordani.

 

GUARDA IL VIDEO

 

Leggi Tutto Nessun Commento

autori emergenti,blog,blogger,eleonora marsella,il blog di eleonora marsella,job,la rassegna degli scrittori emergenti,rassegna letteraria,roma,settembre

La Rassegna degli Scrittori e degli Artisti Emergenti Settembrina- PROGRAMMA COMPLETO

Torna La Rassegna degli Scrittori e degli Artisti emergenti a Roma in zona Monteverde dal 23 al 25 Settembre 2016.

12899839_10208470159612732_172499464_n

Marco Patuzzi- Poeta

Autori, Poeti, Artisti, Fumettisti, Illustratori, Creativi, Musicisti, Associazioni Culturali e Case Editrici TUTTI in unico appuntamento dalle 16.30 alle 19.30 presso Largo Ravizza 1A.

Di cosa si tratta?

Salotti letterari immersi nel verde con presentazioni di libri, associazioni culturali a confronto e nuove proposte editoriali; intorno artisti di vario genere con l’esposizione delle loro opere artistiche e letterarie.

INGRESSO LIBERO- BUFFET FINALE

 

Programma COMPLETO

Venerdì 23 Settembre a partire dalle 16.30

 

13735761_10209381590717940_9216931326521538997_o

Francesca del Vicario- ATTRICE

Monologo d’apertura dell’attrice Francesca del Vicario Il Libro 

 

Conversazione con L’Associazione culturale Book Faces con il topic scelto “Libri per chi non ha paura di metterci la faccia”

 

Presentazione del libro Condannato a pensare! Edizione Albatros Filo di Claudio Alciator

 

Dialogando con Associazione culturale Arcadia – Le radici sono il nostro futuro di: “Attività ludiche e visite guidate per scoprire archeologia e arte divertendosi in famiglia”

 

Performance poetica di Marco Patuzzi “Un percorso poetico fra le inquietudini del esistere”

 

Esposizione dei seguenti artisti:

Marzio Mereggia

Ilaria Lucia

Damiano Moscatelli

Francesca Deodati

Cristina Basile

Maria Rosaria Tedesco

 

13723941_10209385725461306_7173629571978651371_o

 

Sabato 24 Settembre dalle 16.30

 

Monologo d’apertura dell’attrice Francesca del Vicario Il Libro

 

Presentazione raccolta poetica E la vita va così, a volte no a volte sì di Tiziana Martino

 

Dialogando con Marko d’Abbruzzi e Claudia Cintio: “Come nasce I.D.E.A.- Nuova casa editrice”

 

Presentazione del libro di Francesco Leo Viktor – Il ciclo della rinascita 13738220_10209385916986094_5875701451375063877_o

 

Intervento di Michele Citro Editore: “Il ruolo delle case editrici a pagamento nella divulgazione della letteratura minore”

 

Intervento a cura di La bottega dello scrittore: “La figura dello scrittore oggi”

 

Presentazione dell’applicazione Qubook creata da Renato Costa

 

Performance poetica di Marco Patuzzi “Un percorso poetico fra le inquietudini del esistere”

 

 

Esposizione dei seguenti artisti:

Marzio Mereggia13669342_10209381625158801_2420582332338399396_o

Ilaria Lucia

Damiano Moscatelli

Francesca Deodati

Cristina Basile

Eleonora Vittori

Stefania Peracchia

Maria Rosaria Tedesco

 

Domenica 25 Settembre a partire dalle 16.30

 

Monologo d’apertura dell’attrice Francesca del Vicario Il Libro 

Lavinia Marnetto-CANTANTE

Lavinia Marnetto-CANTANTE

 

Presentazione del libro L’amore non ha pregiudizio di Roberta Caradonna

 

Presentazione del libro Luminose stelle sul cielo di Kabul di Soraya Tiezzi.

 

Intervento dell’editore Michele Citro, Paguro Edizioni.

 

Presentazione dell’applicazione QuBook creata da Renato Costa

 

Performance poetica Marco Patuzzi “Un percorso poetico fra le inquietudini del esistere”

 

Esposizione dei seguenti artisti:

Marzio Mereggia

Ilaria Lucia

Damiano Moscatelli

Francesca Deodati

Giorgia Abbondanzieri

Stefania Peracchia

Chiara Ruggeri

 

 

LOCATION: Totem Garden Bar, Largo Alessandrina Ravizza 1A, Roma (quartiere Monteverde)

 

DA UN’IDEA DELLA BLOGGER ELEONORA MARSELLA

 

STAFF

STAFF

STAFF:

ELEONORA MARSELLA- ORGANIZZATORE E MODERATORE

FRANCESCA DEL VICARIO ATTRICE CHE INTERPRETERà GLI ESTRATTI

LAVINIA MARNETTO CANTANTE BLUES – ACCOMPAGNAMENTO MUSICALE

FEDERICA GIRARDI – FOTOGRAFA

 

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/1082736025143564/

 

Foto precedente rassegna di Luglio: http://ilblogdieleonoramarsella.it/la-rassegna-degli-scrittori-emergenti-estiva-conclusioni-e-foto/

 

 rassegna settembrina

Leggi Tutto Nessun Commento

autori emergenti,blogger,eleonora marsella,eventi culturali,federica girardi,francesca del vicario,lavinia marnetto,roma

LA RASSEGNA DEGLI SCRITTORI EMERGENTI ESTIVA- PROGRAMMA COMPLETO

0002La meravigliosa capitale romana ospiterà dal 5 al 7 Luglio 2016 una nuova rassegna dedicata agli scrittori esordienti organizzata e firmata dalla Blogger Eleonora Marsella.

Tre giorni in cui sarà possibile conoscere nove autori, diversi generi letterari, illustratori, artisti, pittori e fumettisti.

 

Una nuova rassegna dove gli AUTORI EMERGENTI sono al centro dell’attenzione, attenzione che la Blogger pone nei confronti di questa interessante fazione dell’editoria d’oggi.

Lo staff della Blogger, già promotrice di altri eventi romani, comprende, FEDERICA GIRARDI (fotografa) e FRANCESCA DEL VICARIO (attrice).

 

In allegato il PROGRAMMA COMPLETO, la rassegna si terrà al TOTEM GARDEN, zona Monteverde, dalle 18 alle 22 con ingresso libero.

 

TOTEM GARDEN

TOTEM GARDEN

La novità di questa nuova rassegna è la presenza di giovani artisti italiani, fumettisti, illustratori, pittori e tanto altro: tutto intorno le presentazioni dei libri degli autori emergenti.

 

 

 

 

5 LUGLIO

 

Sonia Strangio- Genere storico,SAGA- BUON SANGUE

 

Enrico Inferrera- Narrativa- VITE BISESTILI

 

 

 

6 LUGLIO

 

Marco Riccardi- Sport- LA ROMA DI SPALLETTI

 

Roberta Gelsomino- RACCOLTA POETICA- PRIMAVERA

 

Giancarlo di Giovine- Attualità- VIA DALL’INFERNO

 

 

 

7 LUGLIO

 

Antonio Mascolo- INTROSPETTIVO- SPIRALI DI COSCIENZA

 

Marko D’Abbruzzi- FANTASY- LE CRONACHE DI ANSORAC

 

Tiziana Martino- RACCOLTA POETICA- E LA VITA è COSI, A VOLTE NO, A VOLTE Sì.

 

 

 

ESPOSIZIONI ARTISTICHE:

 

5 LUGLIO

Ilaria Lucia

Marzio Mereggia

Corinna Attila

Lazzaro Laura

Lazzaro Lucia

 

6 LUGLIO

Ilaria Lucia

Corinna Attila

Lazzaro Lucia

Lazzaro Laura

 

7 LUGLIO

Ilaria Lucia

Stefania P.

Alessandro Grillea

Elisa Lipizzi

Elisa Caparesi

Lazzaro Laura

Lazzaro Lucia

Priscilla Minutello

Massimo Minutello

Fabiola Bonghi

Giorgia Abbondazieri

 

 

Cantante durante le presentazioni: LAVINIA MARNETTO

A sinistra la moderatrice Eleonora Marsella, a destra la cantante Lavinia Marnetto

A sinistra la moderatrice Eleonora Marsella, a destra la cantante Lavinia Marnetto

 

Fotografa: FEDERICA GIRARDI

 

Attrice: FRANCESCA DEL VICARIO

 

Moderatrice: ELEONORA MARSELLA

 

 

5/6/7 LUGLIO- TOTEM GARDEN DALLE 18 ALLE 22.

 

BUFFET FINALE PER COLORO CHE PARTECIPERANNO ALLE PRESENTAZIONI.

TOTEM GARDEN

TOTEM GARDEN

 

INGRESSO LIBERO

 

 

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1751174598427385/

 

Pagina facebook della Blogger: https://www.facebook.com/Ilblogdieleonoramarsella/?fref=ts

 

Per info: 3802646915- ELEONORA MARSELLA

Leggi Tutto Nessun Commento

eleonora marsella,il blog di eleonora marsella,le cronache di ansorac,marko d'abbruzzi,recensioni,roma,scrittori emergenti

L’esordio geniale dello scrittore romano Marko D’Abbruzzi

Marko D’Abbruzzi, giovane romano, esordisce nel mondo dell’editoria con un fantasy a dir poco GENIALE.

Marko D'Abbruzz

Marko D’Abbruzzi

Le Cronache di Ansorac – Genesi è il primo capitolo di una saga fantasy ambientato nel multiforme mondo di Ansorac. Tratta di un mondo governato dalle potenze della religione e dell’industria energetica; un mondo sulla via del declino, i cui popoli sono oppressi sia da una fede spietata sia dall’avida MiddleCorp, la società che gradualmente mira a prendere il controllo di ogni terra. Questo grazie alle sfere di energia degli antichi Geodi, da cui il potere magico trae origine, ma che in mano agli esperti e agli uomini senza scrupoli può diventare un’arma potentissima.

La vicenda ruota intorno a vari personaggi, di razza e cultura diverse. Due giovani fratelli che lottano per costruirsi il futuro che hanno sempre sognato; un nobile barone che si batte per proteggere il suo piccolo dominio; un presidente mezzoleone esiliato, in cerca di giustizia; attraverso i loro occhi, e quelli di altri personaggi, il lettore assisterà a un susseguirsi di eventi che porteranno a grandi conseguenze sul mondo intero… una guerra di potere sulla quale si metteranno alla prova la forza di eroi e malvagi.

Lo stile è preciso e scorrevole, con grande cura nelle descrizioni di ambienti e fatti. I personaggi sono ben caratterizzati e i dialoghi non sono mai pesanti. I viaggi, i duelli e la magia sono coinvolgenti. Gli appassionati del genere noteranno sicuramente, attraverso nomi quali Ifrit, Auron o Kimari, l’omaggio dell’autore alla saga di videogames Final Fantasy. Non mancano comunque riferimenti alla cultura del nostro mondo, in particolare alla religione cristiana (qui trasposta genialmente in chiave fantasy ed elevata a ben più di un semplice credo) e ad alcuni problemi che affliggono sfortunatamente l’umanità. Le crisi economiche ed energetiche, infatti, sono una triste realtà che arrivano a intaccare ormai anche i mondi di fantasia, forse allo scopo di farci aprire gli occhi e rivolgerli verso i problemi che possiamo affrontare.

Questo primo capitolo della saga trascinerà i lettori in un mondo crudele e affascinante, nel corso di un’epica avventura ricca di eventi e macchinazioni, dalla trama articolata, degna delle migliori saghe letterarie o videoludiche che ne hanno ispirato la realizzazione.

Come nasce “Le Cronache di Ansorac”?

La saga nasce in primis come ambientazione per un gioco di ruolo che creai per i miei amici quasi dieci anni fa. La storia fu talmente avvincente e i personaggi ben sviluppati che, dopo l’uscita di Cattivi Ragazzi (il mio secondo libro nda), mi misi al lavoro per rendere l’ambientazione un romanzo vero e proprio. In secondo luogo, dopo i vari studi e ricerche effettuati per la stesura, nasce come “sfogo” verso certe problematiche assurde che la nostra società affronta da troppo tempo.

Nell’opera sono evidenti, per non dire numerose, le citazioni alla saga videoludica di Final Fantasy, attraverso nomi, eventi e luoghi. Come nasce l’ammirazione per quel gioco?

Un po’ per scaramanzia! La casa produttrice di Final Fantasy stava fallendo e, per cercare di ritirarsi su, creò e lanciò sul mercato proprio il primo videogame della serie. Fu la loro fantasia finale a salvare la casa produttrice e a renderla un “must” fra tutti i giocatori. Quindi uso questa mia final fantasy per rendere la mia vita e il progetto I.D.E.A. una base su cui noi ragazzi (lo staff) possiamo ancora sperare in un futuro basato su ciò che amiamo. In secondo luogo Final Fantasy VII fu il primo gioco la cui storia mi appassionò al punto da impararmi l’inglese per poterla apprezzare meglio. Inoltre ha partorito il “cattivo” per eccellenza; Sephirot!

La religione è un altro elemento fondamentale dell’opera, una sua colonna portante. È evidente il riferimento al cristianesimo, e la rivisitazione in chiave “fantasy” del Cristo in persona. Quanto forte è stata la presenza della religione nella tua vita?

È una domanda complessa la cui risposta potrebbe scatenare una sequela di incomprensioni di portata biblica (per restare in tema!). Diciamo che la presenza della religione nella mia vita è stata sempre una sorta di fantasma irrilevante. Sapevo ciò che tutti sanno, quello che comunemente viene insegnato a scuola o a catechismo (sebbene io non l’abbia frequentato e non abbia nemmeno praticato comunione e cresima) ma oltre il “saper comune” mi era tutto oscuro e indifferente. Quando iniziai a scrivere il romanzo dovetti giocoforza approfondire l’argomento e iniziai sia la lettura della Bibbia che una ricerca su come fosse nato il concetto di “religione” e tutto ciò che ne consegue. Senza andare oltre posso solamente dire che molti di coloro che si professano “credenti” in realtà non hanno mai letto nulla sulla “loro” religione né sul loro “Dio” e quantomeno su qualunque cosa che riguardi il concetto di “fede”. Rispetto ogni credo e ogni forma di fede finché questa non tenta di impormi un pensiero o uno stile di vita. Per quanto riguarda il cristianesimo e il Cristo… mi riservo la facoltà di non rispondere.

Giusto per puntualizzare, dato che l’ultimo volume della saga si intitola Amen, questa parola deriva dall’egizio Amon che significa nascosto, celato. Fu l’appellativo che diedero a Ra quando scomparve per un periodo dall’Egitto e divenne, infatti, Amon-Ra, ossia Ra il Nascosto.

Leggi il mio libro perché…

13234789_10154105754987570_9474802_oSi lasciano da parte i canoni del fantasy per dare spazio a nuove possibilità, miscelando realtà e immaginario in un mondo che ho tentato di rendere il più vero possibile. Magia e tecnologia si fondono per ampliare e modificare il concetto standard di magia, il tutto arricchito da problematiche attuali e da un’unica verità: se solo volessimo, tutti i problemi del nostro mondo smetterebbero di essere tali.

Cosa bolle in pentola per il futuro?

Oltre ai volumi successivi di Le Cronache di Ansorac, già pronti per essere pubblicati, ho in fase di conclusione diversi romanzi, fantasy e non. Mi piacerebbe cimentarmi in un horror e in un post-apocalittico. Pian piano che il progetto I.D.E.A. si stabilizzerà rimetterò mano a vecchi scritti! Inoltre stiamo preparando un fumetto che farà da sponda a Genesi-Inferno&Paradiso e Apocalisse-Olocausto, il secondo volume della saga.

Le Cronache di Ansorac, 5 stelle su 5, al seguente link: http://www.lafeltrinelli.it/libri/d-abbruzzi-marko/genesi-inferno-paradiso-cronache-ansorac/9788894160208

 

Si ringrazia per la collaborazione Matteo Pratticò.

 

Vuoi conoscere l’autore e il suo libro? Marko D’Abbruzzi ti aspetta il 7 luglio dalle 18 al Totem Garden di Roma (zona Monteverde) : rimani aggiornato sugli eventi letterari attraverso la pagina facebook https://www.facebook.com/Il-blog-di-Eleonora-Marsella-279362378924577/

 

Leggi Tutto Nessun Commento

autori emergenti,cultura,david manfredi troncone,eventi culturali,il blog di eleonora marsella,MAGGIO,poesia,roma

6 Maggio- Appuntamento con gli scrittori emergenti

Arriva un nuovo appuntamento letterario firmato dalla Blogger Eleonora Marsella, un evento che vedrà protagonisti una poetessa e uno scrittore emergente nella capitale romana.

Il 6 Maggio 2016 presso il caffè letterario Mangiaparole di Roma, zona Furio Camillo, a partire dalle ore 18 conosceremo le opere di Cristina Chiacchiararelli e David Manfredi Troncone.

Diversi nel loro genere, questi due libri vi trasporteranno in storie coinvolgenti che saranno lette dall’attrice di teatro Francesca del Vicario.

‘Canto libero’ è il titolo della raccolta poetica nata dalla penna e dal cuore di Cristina e ‘Quando la morte ti sorride’ è il romanzo del Professore Troncone che vede al centro magia, amore e decisioni.

I momenti migliori saranno fermati dalla fotografa dello Staff de Il blog di Eleonora Marsella, la giovanissima Federica Girardi.

 

Se lettura, poesia, teatro e cultura sono i tuoi interessi, non ti resta che venire il 6 Maggio al caffè letterario Mangiaparole alle ore 18, ingresso rigorosamente LIBERO!

 

Vuoi approfondire il libro di Cristina Chiacchiararelli?

http://ilblogdieleonoramarsella.it/canto-libero-di-cristina-chiacchiararelli/

 

Vuoi approfondire il libro di David Manfredi Troncone? http://ilblogdieleonoramarsella.it/quando-la-morte-ti-sorride-di-david-manfredi/

 

Memoria corta? Ecco l’evento facebook al quale aderire: https://www.facebook.com/events/748847405251255/

locandina 6 maggio

Leggi Tutto Nessun Commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2020 – P.I. 04939570752