Posts Taggati ‘blog’

blog,libri,recensioni,scrittori emergenti

Fotografie di una vita tranquilla di Maurizio Gramolini

“Fotografie di un vita tranquilla” è il titolo del nuovo libro formato e-book nato dalla mente e dalla penna di Maurizio Gramolini.

L’autore, che nella vita si occupa di Information Technology, racconta con un piglio ironico e brillante la storia e la quotidianità della sua famiglia allargata, nei gesti e nelle abitudini che condivide con tante altre. maurizio gramolini

Nel libro infatti, Gramolini descrive le vicende e gli avvenimenti che caratterizzano la vita dei suoi familiari, in un’ottica tanto irriverente quanto nostalgica verso i tempi passati, di cui conserva i ricordi preziosi.

Tanti i personaggi che l’autore presenta e tanti gli aneddoti e le storie che racconta, dando vita ad un libro che coinvolge e affascina, perché riflette le vite e le storie di una generazione intera, offrendo uno spaccato reale delle famiglie di oggi.

Un racconto in cui rispecchiarsi con divertimento, ben scritto e ben congegnato da un autore che si rivela abile anche se non propriamente “addetto ai lavori”.

Come nasce l’idea di questo libro?

Mi sono divertito a scrivere un racconto, che è poi il Prologo di Fotografi di una vita tranquilla. Il prologo descrive in maniera neanche tanto caricaturale la giornata tipo di mia moglie, l’Olandese, in quel periodo. E proprio lei mi suggerì di provare a farlo pubblicare come racconto. Il racconto si piazzò bene in un concorso e fu pubblicato.

E sempre l’Olandese, sempre lei, mi suggerì di provare a scrivere un romanzo. Siccome da un po’ mi ronzava per la testa l’idea di scrivere della mia famiglia e dei suoi vari accadimenti, sono partito dal famigerato prologo e ho proseguito.

Tre aggettivi per descrivere il suo libro?

libro maurizio gramoliniDivertente (lo spero), ironico, sincero.

Come ha reagito la sua famiglia al libro?

Molto bene devo dire, si sono riconosciuti nei personaggi, qualche volta ob torto collo, ma riconoscendone la sincerità. Del resto non mi sono certo risparmiato neanche quando parlo di me stesso…

Progetti futuri?

Un romanzo a tema paranormale che mi sta impegnando molto. Sono a oltre 200 pagine, e mi sto arrampicando verso il finale. Narra di eventi paranormali calati in Toscana.

“Fotografie di una vita tranquilla”, Maurizio Gramolini, e-book, 110 pagine.

Link: http://www.amazon.it/Fotografie-vita-tranquilla-Maurizio-Gramolini-ebook/dp/B019L9F20S

 

Si ringrazia per la collaborazione Letizia Fulli.

 

 

Leggi Tutto Nessun Commento

blog,eleonora marsella,michael floris,scrittori emergenti

Il treno per la felicità di Michael Floris

Michael Floris, classe 1987, ingegnere, esordisce con il romanzo Il treno per la felicità. michael

163 Pagine di una storia che si divora nel cuore di una notte, a mio dire: trama interessante, scrittura fluida, dialoghi con la giusta personalità.

L’ambientazione e la conoscenza approfondita della città di Torino è il fiore all’occhiello della storia scritta da Michael Floris: il protagonista è Giovanni, un giovane che vive a Torino dal fratello maggiore, due donne lo accompagneranno nel libro ed un lavoro da lavapiatti, nonostante lui sia un architetto, farà da colonna portante ad una storia che ha qualcosa di….realistico.

Determinazione, pazienza e gioventù: le tre parole chiave del romanzo Il treno per la felicità di Michael Floris, intervistato per l’occasione ecco cosa racconta:

 

Come nasce Il treno per la felicità?

Il treno per la felicità nasce quasi per caso. Dopo la laurea ho cominciato a scrivere una storia. Ogni volta ne aggiungevo un pezzo. Una mia carissima amica, dopo averlo letto per intero, mi ha esortato a migliorare il racconto, perché ci vedeva qualcosa di speciale. Io all’inizio ero titubante, ma poi, leggendolo e rileggendolo, mi sono convinto di potergli dare una dimensione. Così ci ho messo anima e corpo, ed ecco qui il risultato!

Ambientazione Torinese, perché questa scelta?

Torino è una città fantastica. E’ romantica e così elegante. Fin dal primo giorno che ho messo piede in questa città mi sono detto: “Voglio ambientare una storia d’amore qui”.

Leggi il mio libro perché…

cover_trenoIo penso che questa possa essere la storia nella quale tutti i giovani italiani si possono immedesimare. Tutti possono essere Giovanni. Il libro, oltre a denunciare tematiche molto attuali, come la disoccupazione giovanile e le differenze di religione, dà un messaggio molto chiaro, cioè che bisogna combattere per ciò in cui si crede, fino alla fine.

Progetti futuri?

Attualmente sto scrivendo un altro romanzo, ma non escludo che più avanti possa esserci la possibilità di pubblicare il seguito de “il treno per la felicità”. Per il resto, continuerò a scrivere per condividere con voi i miei racconti, tramite il mio blog. E poi sognare… perché sognare non costa niente.

 

Michael Floris, Il treno per la felicità, al seguente link: http://www.amazon.it/Il-treno-felicit%C3%A0-Michael-Floris/dp/8891176303/ref=tmm_pap_title_0?ie=UTF8&qid=1444322931&sr=8-1

Leggi Tutto Nessun Commento

blog,il blog di eleonora marsella,INTERVISTE,recensione,tiziana sartorati

E sono tuo padre di Tiziana Sartorati

Tiziana Sartorati, già nota nel mondo dell’editoria, non delude mai regalando forti emozioni con il nuovo romanzo E sono tuo padre.

Una storia struggente, ricercata, descritta nei minimi particolari: è così che si presenta questo libro dall’aspetto freddo ma dalle parole calde.

La protagonista, una donna, è alla ricerca del padre da ormai tantissimo tempo, mille domande le frullano in testa, del perché dell’abbandono, di tutto questa sofferenza e partirà alla ricerca del padre perduto per trovare, poi, le risposte a tutti i suoi quesiti. Straordinariamente lo trova, scoprendo in seguito ciò che lei non avrebbe mai immaginato..

Il gioco che costruisce la scrittrice tra spazio, tempo ed immaginazione vi sorprenderà!

La storia scritta da Tiziana Sartorati ha ricevuto diversi premi come:

– secondo classificato al Premio Letterario e Fotografico Internazionale “Vedere Oltre” Master Death Studies & The End of Life – Università di Padova e Circolo Iplac – Padova 27/09/2014

– Menzione d’Onore al Premio Nazionale Montefiore – Associazione Culturale Pegasus – Montefiore 28/09/2014

– Menzione di Merito al XII Premio Nazionale Insieme nel Mondo – Savona 05/09/2014

– Targa Paris alla Prima edizione del Premio Internazionale World Literary Prize – Parigi 13/06/2015 [..]

Intervistata per l’occasione, ecco cosa dichiara:

Come nasce il libro E sono tuo padre?

Sentivo il desiderio di raccontare una storia particolare e con una ambientazione inusuale.

Il tuo libro in tre righe..

Una donna che ritrova il proprio padre dopo anni di assenza. Un uomo che le confessa una vita disgraziata e di averla attesa perché bisognevole del suo perdono; che nel parlare con lei trova la forza di dirle che – a dispetto delle apparenze – l’ha sempre amata.

Leggi il mio libro perché…

Perché parla di rapporti affettivi rimasti in sospeso, perché racconta di sofferenza, di abbandono, di ricerca del perdono; parla di desiderio di conoscere il passato e di dare e ricevere quell’amore che esiste solo tra genitori e figli; perché c’è una rappresentazione di quanto può avvenire nell’aldilà diversa da quella cui siamo abituati.

Una storia struggente, tra realtà e immaginazione. Perché questa scelta?

Si è trattato di una idea che mi è balenata all’improvviso. Desideravo scrivere una storia normale che però avesse una connotazione straordinaria, insolita e che fosse in grado di colpire il lettore.

 

E sono tuo padre di Tiziana Sartorati, qui http://www.amazon.it/sono-tuo-padre-Tiziana-Sartorati/dp/8866431958/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1440582678&sr=8-1&keywords=e+sono+tuo+padre+di+tiziana+sartorati

Leggi Tutto Nessun Commento

blog,holiday,il blog di eleonora marsella

Io vado in vacanza….tu prova a vincere!

Caro lettore,

se non vedrai articoli per qualche giorno… non spaventarti, sono solo FINALMENTE in vacanza!

Stay tuned….holiday in europa

Dove andrò? Piccolissimo indizio…

Continente: EUROPA- Temperatura media 20°.

Chi fra i miei lettori indovinerà una delle tappe che farò in vacanza, riceverà un gadget direttamente a casa propria, basta solo commentare nell’articolo con la propria risposta.

 

Cosa aspetti?

 

Leggi Tutto 2 Commenti

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2022 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni