Stefania Peracchia in anteprima artistica..

 

L’artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno.
(Pablo Picasso)

 

Foto 1Stefania Peracchia, artista romana esordiente, è della stessa opinione anzi ha trovato nell’arte un valido strumento comunicativo verso il mondo ed esporrà le sue opere in una magnifica anteprima naturale nel weekend del 24 Settembre a Roma in zona Monteverde.

 

 

 

 

 

Chi sei?

Sono Stefania Peracchia, fumettista, illustratrice e concept artist, con il diploma di grafico pubblicitario.

Da poco ho iniziato a espormi pubblicamente come artista.

 

Qual è la tua arte?

Sfondo prova_rgb (1)La mia arte inizia da fumettista tradizionale. Ho cominciato da bambina quando disegnavo di fantasia o ricopiavo qualsiasi cosa passando da Topolino fino alla scoperta dei manga giapponesi che mi hanno addentrato totalmente in questo mondo. Quando capii che potevo fare anche io quei fumetti, ho cominciato ad inventare storie a tutto tondo che personalmente sviluppo e scrivo prima di raffigurarle.

Partecipando a vari corsi d’arte professionali, oltre ad imparare nuove tecniche tradizionali sono subentrata alla pittura digitale. Mi ha aiutato a togliere l’insicurezza sull’uso del colore sebben nel tradizionale rimango sempre fedele all’uso unico della matita e della china.

Come grande appassionata di scienza, soprattutto quella della Terra e quella astronomica, di programmi scientifici e dei film inerenti, sono stata fortemente influenzato sulle tematiche.

La mia arte illustrativa predilige la Space Art e il paesaggio naturale.

Ultimamente sto espandendo le mie conoscenze in nuove tematiche che non ho avuto mai modo di cimentarmi, come la fantascienza, specialmente quella tecnologica, e il mondo del character design. Come prossimo traguardo vorrei riuscire ad arrivare anche al genere fantasy alla Tolkien.

 

Quale messaggio vuoi inviare a chi ti guarda, osserva, ascolta?

Vorrei condividere una cosa in particolare che, i momenti negativi della vita e quelli impolverati, mi aiutano e mi ricordano ogni giorno perché amo disegnare e perché continuo a farlo, tuttavia sono qui ora ad intraprendere un’avventura nuova.

 

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Sono sempre piena di idee, ne ho tante in cantiere, alcune sono più avanti, altre no, ma sono incentrata su una in particolare che porto avanti ormai da parecchi anni e di cui sto arrivando finalmente alla conclusione.

Il progetto si chiama ‘Threshold’, è ambientato in un mondo terrestre e reale come il nostro, dove si intrecciano le storie di vari personaggi insieme a delle energie naturali soprannaturali, molto viventi e con delle loro identità, che creeranno sviluppi interessanti. Spazia molti temi ma si partirà sempre da quello umano.

Stefania sarà presenta alla prossima rassegna romana, al seguente link l’evento: https://www.facebook.com/events/1082736025143564/

 

Pagina facebook artista: https://www.facebook.com/StefaniaPiArt/

 

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni