Spettacolo teatrale ‘Elio, Largo al Factotum con Elio e Roberto Prosseda’

Quando vado a Teatro ho sempre aspettative numerose e alte. Dello spettacolo, delle pareti rosse, del pubblico e dei talenti che vedrò sul palcoscenico.

Ieri sono stata al Teatro Ambra Jovinelli di Roma in zona Stazione Termini, inutile dire che la zona è più che squallida ma  il teatro è una piccola bomboniera storica che gode ancora della sua forte identità.

Largo al Factotum con Elio (voce) e Roberta Prosseda (pianista) è lo spettacolo di cui vi narro oggi che, purtroppo, si svolge in una zona di Roma maltrattata e abbandonata.

Mi sono pentita? Assolutamente no!

ELIOElio non delude mai, la sua creatività, il suo umorismo, i colori che sprigiona con le parole sono musica per le mie orecchie e a giudicare dalle numerose risate della platea, direi che è piaciuto a tutti.

Roberta Prosseda, poi, incanta con le sue mani che corron da destra a sinistra, con accordi musicali che sembran volere comunicare ad ogni minima oscillazione.

L’idea di dar attenzione, in maniera accentuata, al volta-pagine è un’idea geniale degna di Elio, il pubblico applaudiva e lui poteva comunicare a noi spettatori, quant’è bizzarro e stravagante il suo modo di far teatro!

VIDEO

 

P.s.

Potete ancora trovare i biglietti su Groupon da 10 euro in poi ;))

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni