Salsa di Pomodoro? Step(S) e consigli!

La raccolta del pomodoro è un’azione tipicamente Salentina e, al di là delle varie ‘razze’ di pomodoro, che siano San Marzano o non, gli step(s) sono sempre gli stessi ma non tutti ne sono al corrente quindi, ecco un breve percorso per chi avrà voglia, questo o il prossimo anno di salsa di pomodoro FRESCO.

1.  Una volta arata la terra, seminato e innaffiato, la pianta del pomodoro si forma progressivamente e con essa anche i suoi frutti maturano, notabile tranquillamente dalla forte colorazione di rosso.

Immagine

2.  La seconda fase prevede l’uso di vasche, sia esse di piccole,medie o grandi dimensioni, con molta acqua all’interno che servirà al risciacquo dei pomodori; in questo momento è fondamentale togliere con un coltello il marcio o le bruciature che presenta il frutto, ciò che non vi serve lo buttate, mentre il resto sciacquate e risciacquate.

Immagine

3.  Una volta puliti, i pomodori devono essere versati in un pentolone con fuoco ardente sotto, anche qui, scegliete voi le dimensioni del mezzo e del mestolo, che vi servirà per girare e cuocere a puntino il pomodoro.

Immagine

4. Recuperati i pomodori, versateli in grandi contenitori e con un cestello, mestolo o ciò che per voi, verrà ritenuto comodo, versare, passo per passo, i frutti nella macchina che macinerà gli stessi. Esistono varie tipologie di strumenti per eseguire questa fase, ognuno, in base alle proprie esigenze familiari ed economiche, scelga la macchina che ritiene più consona. Entreranno pomodori cotti e ne uscirà il succo.

Immagine

5.  Ora, preso il sugo dal secchio, con un misurino, anche qui di varie dimensioni, versatelo in bottiglie di vetro da mezzo litro o un litro. (in base al numero di familiari, vi renderete conto da voi quanto ne consumate). Dopo l’imbottigliamento, mettete le varie bottiglie a bollire nel pentolone, facendo attenzione a non far scoppiare il vetro, a causa della pressione.

Tutto chiaro? In questo modo avrete del sugo fresco, fatto da voi, tutte le volte che lo vorrete!

Tags: , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (6)

  • Avatar

    CasaBaze

    |

    Ciao! Grandissima! Anche noi la facciamo ogni anno a fine estate…purtroppo non abbiamo i nostri pomodori ma li compriamo direttamente dal contadino e poi ci diamo dentro con l’olio di gomito! Non è una passeggiata ma poi che soddisfazione usare la propria passata per tutto l’anno :):)

    Reply

    • Avatar

      eleonora.marsella@libero.it

      |

      Io credo che la migliore cosa per la nostra salute è produrre prodotti in casa, quanto più possibili e la salsa è tra questi. Noi terroni, in generale, facciamo tanto in casa, dall’olio, al vino, agli ortaggi alla frutta secca: un buon passatempo insomma!
      Passa a trovarmi quando vuoi, sarai sempre il benvenuto su il mio blog. Eleonora M.

      Reply

  • Avatar

    Casino Online

    |

    Buffets promote eating until you are stuffed since you pay a set price
    for as many plates as you can get from regularly using acm
    midwest casino online. It is also the only pill
    that is gaining popularity without anybody condemning it; and the acm midwest casino online scam.
    What are the Benefits you Get?

    Reply

  • Avatar

    search engine optimization tutorial

    |

    I got this web site from my friend who informed me about this site and now this time I am browsing this website and reading very informative posts at this time.

    Reply

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2020 – P.I. 04939570752

Privacy Policy