Gamidia – Il mondo dei mondi

Recensione Gamidia

Meraviglioso. Coinvolgente. Appassionante. Spettacolare. Con un alto tasso emotivo. Nonostante le oltre 500 pagine, il romanzo è di una scorrevolezza assurda, una pagina tira l’altra, tenendo la curiosità sempre accesa. Ciascun personaggio sia buono che malvagio è ben delineato : la protagonista Kelly che è istintiva ed ha un innato senso di giustizia procurando continuamente guai a se stessa e a chi gli sta intorno; la fata della luce Loria che mostra un incredibile senso di protezione nei confronti di Kelly ed è uno spettacolo quando usa la sua magia di luce in battaglia; la fata del fuoco Kidra che, nonostante abbia una apparente aria acida e antipatica è altrettanto protettiva nei confronti di Kelly; il cavaliere Devran che ha un passato oscuro, e il simpatico mezzelfo Genner, la cui passione per il gioco d’azzardo e le prostitute lo rendono il personaggio più simpatico della vicenda e le sue gag divertenti spezzano la drammaticità di tutta la vicenda narrata. Quanto mi sono risultati antipatici i nani. Anche le scene di combattimento sono ben curate : io amo molto gli scontri magici e in questo libro l’autore da molto spazio alla creatività stimolata dalla magia presente nel mondo di Gamidia, e gli scontri magici sono pura scenografia. Spero di leggere presto il seguito, questo romanzo merita davvero.

 

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gamidia – Il mondo dei mondi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *