#Matteo Jori e le Fake News- Primo giorno

‘… Non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare’.. Citava Vianello in una famosa canzone di un’epoca ormai andata ma IN REALTà l’appuntamento a Perugia si rinnova: giornalisti, speaker, direttori, curiosi, esperti e guru del settore si danno appuntamento ogni anno a Aprile nella bellissima e suggestiva Perugia.

Ieri Perugia m’ha accolto grigia, a volte fredde ma sempre fantastica e vi parlerei per ore del mio angolo di pace ma ne sono troppo generosa quindi…. vi mostrerò una foto 🙂

Inauguriamo il MIO primo giorno al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia con un primo incontro sulle FAKE NEWS, con Matteo Jori dell’Università di Milano.

 

Matteo Jori si domanda se sia lecito e quanto sia corretto LIMITARE la libertà d’espressione altrui, ricollegandosi spesso alla velocità di diffusione di una notizia attraverso le nuove tecnologie d’oggi.

L’argomento delle FAKE NEWS è ritornato in voga negli ultimi tempi, in realtà è un aspetto sempre esistito seppur in maniera diversa: il rimbalzo della notizia (falsa) sui social si diffonde in maniera capillare e così veloce che QUASI pare impossibile controllarne la diffusione.

 

Le nuove tecnologie hanno abbattuto IL FILTRO: elemento, OGGI, presente in parte.

 

Il PRIMO PROBLEMA delle FAKE NEWS è che il confronto sul tema è fin troppo DELICATO per esser trattato in un determinato modo dunque diventa necessario distinguere la fake news da una notizia diffamante, possono essere in relazione ma non necessariamente intersecate.

 

Un’altra distinzione necessaria da fare è distinguere le opinioni dai fatti: le fake news riguardano I FATTI e NON LE OPINIONI.

 

Esistono FAKE NEWS propagate per questioni commerciali, politiche. Sono fake news nate per manipolare l’opinione pubblica. Le nuove tecnologie hanno reso possibile la veicolazione di fake news per un ritorno immediato e diretto: per ottenere click, banner, entrate.

 

La legge dovrebbe occuparsi di questo fenomeno?

Gli articoli che trattano la questione sono numerosi, per quanto riguarda il codice penale: ART.595, ART.501, ART.656

 

 

BISOGNA ricordare SEMPRE che il reato di diffamazione è un vincolo evidente.

 

Il mio angolo di pace

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni