“Lungo petalo di mare” di Isabel Allende

Uno dei miei migliori amici, Achille, mi regala sempre libri.

E non libri da 100,200 pagine…MAI!

Libri intensi, impegnativi, libri belli.

Così a Natale ho ricevuto Lungo Petalo di Mare di Isabel Allende e solo la scorsa settimana ho iniziato a leggerlo per poi divorarlo in due giorni.

Lo scenario è la guerra civile spagnola, 1939.

Dopo numerosi lutti, scenari di fame e morte, carestia, malattie e tantissimo altro, il Dottor Dalmau e un’amica di famiglia, la pianista Roser Bruguera, sono costretti, come altre migliaia di spagnoli, a scappare da Barcellona. 

Cile, Pablo Neruda, la società aristocratica, i vizi, i ricordi, il passato che ritorna, gli amori altrove, la musica, i cambiamenti, un figlio, una figlia, un convento: cosa dire?

In questo romanzo non manca assolutamente nulla!

“Se si vive abbastanza, i cerchi si chiudono” di Isabel Allende

Questa sua citazione è di una potenza assurda, la amo, la adoro, me lo ripeto continuamente.

Puoi trovare il libro qua, ti arriverà subito: AMAZON

Se invece hai notato i segnalibri, son fantastici, numero 30, ispirati a Van Gogh, arrivano subito e sopratutto SONO BELLISSIMI, li trovi a questo link, ad un prezzo ridicolo 🙂 AMAZON

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni