“L’isola dell’abbandono” di Chiara Gamberale

Ieri ho letto questo piccolo libro di 216 pagine che m’ha tenuto compagnia per un paio di ore.

L’ambientazione è tra Italia e Grecia: viaggio che mi piace molto anzi, magari, programmerò una vacanza a Naxos, l’isola dell’abbandono così descritta da Arianna, protagonista principale del testo.

Il libro tratta il tema della genitorialità, tema delicato e attuale sempre.

L’assenza come ricerca della vita: Stefano, folle, intenso, artista, Di così vero, pragmatico, amorevole; Damiano così ruvido ma così fragile.

La protagonista Arianna è combattuta sempre: da quando si sveglia fino a quando prova a dormire, diventa Madre aspetto che la cambierà da subito, una maternità diversa dalle altre, dalle altre persone con le quali ci si può rapportare.

Molte domande, dubbi, risposte, osservazioni all’interno del libro che ho trovato ESTREMAMENTE INTENSO.

Adoro lo stile di scrittura di Chiara Gamberale ed è un testo che consiglierei a tantissime persone.

“L’isola dell’abbandono” di Chiara Gamberale, 216 pagine, Universale Economica Feltrinelli.

Puoi comprare il libro con un click: CLICCA PER LO SCONTO

Quel piccolo oggetto in foto m’ha cambiato la vita, è in legno, rifinito ed è una taglia SMALL: CLICCA PER COMPRARLO.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2020 – P.I. 04939570752