L’arte di correre di Murakami Haruki

Io amo leggere gli scrittori emergenti, amo la loro voglia di raccontare, descrivere ma delle volte quando ho tempo (libero) ritorno a leggere gli autori contemporanei o del secolo precedente per puro piacere.

MurakamiHo letto ieri L’arte di correre di Murakami Haruki e, aggiungo, è il primo suo libro che leggo.

Lo scrittore classe 1949 nasce a Kyoto, ricevuto tantissimi premi, pubblica- come suggerisce lui stesso- un libro l’anno perchè la qualità viene dapprima della quantità.

Lo scrittore racconta come diventa un maratoneta, interessante è in realtà il racconto della sua quotidianità, dagli schemi, agli sforzi, alle decisioni: un passaggio intero con un semplice colpo di penna. Perchè di Murakami colpisce questo: la semplicità e purezza utilizzata nel corso della scrittura. 

146 pagine di puro piacere. 146 pagine di sorrisi, richiami, riflessioni.

Come scrive Murakami: PAIN IS INEVITABLE. SUFFERING IS OPTIONAL.

 

Leggetelo e non ve ne pentirete!

146 pagine, prezzo di copertina 11 euro.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni