La Roma di Spalletti di Marco Riccardi

Marco Riccardi

Marco Riccardi

La Roma di Spalletti, che segna l’esordio di Marco Riccardi come scrittore, riporta il periodo di Luciano Spalletti come allenatore della Roma nel periodo tra il 2005 e il 2009, anni in cui la squadra ottenne vari meriti e vittorie e, a parere di molti, giocò il miglior calcio fra tutte le squadre del campionato italiano. L’autore analizza tra queste pagine le 224 partite nelle quali Spalletti ha allenato la Roma. Qui sono elencate, partita dopo partita, le novità, gli acquisti, la tecnica, i trionfi e le sconfitte ottenute sotto l’ala di Spalletti, definito dall’autore come “un allenatore che crede nel bel gioco”. Memorabili sono l’utilizzo dello schema 4-2-3-1, la competizione per il primo posto in classifica con l’Inter di Mourinho e la vittoria di Totti, in questo periodo, della Scarpa d’Oro europea. Un periodo terminato bruscamente alla fine del 2009, con le dimissioni di Spalletti a causa di continue incomprensioni con la società, ma ricordato positivamente grazie alle due Coppe Italia e la Supercoppa italiana vinte dalla squadra. imgres-4

La Roma di Spalletti è, insomma, una lettura fondamentale, per non dire obbligatoria, per gli appassionati di calcio e i romanisti che ricordano con orgoglio il periodo della Magica in essa narrato.

Intervistato per l’occasione, ecco cosa racconta l’autore:

 

 

Come nasce LA ROMA DI SPALLETTI?

La Roma di Spalletti nasce nel 2013 mentre stavo scrivendo la tesi di laurea. Il gioco offerto da questa squadra e qualche trofeo vinto mi avevano lasciato molto soddisfatto e, dopo aver visto che nessuno ci aveva ancora pensato a descriverla, con sommo piacere ho deciso di farlo io.

Come è entrato il calcio nelle tue passioni?

Il calcio è entrato nella mia vita frequentando in adolescenza degli amici appassionati con i quali spesso abbiamo visto delle partite in televisione o allo stadio.

Che cos’è il calcio per te e cosa, di esso, riesce oggi a farti ancora emozionare?

Il calcio è un gioco e in quanto tale è fatto per offrire divertimento, perciò io continuerò sempre ad emozionarmi finché vedo una squadra che offre un calcio spumeggiante.

Cosa bolle in pentola per il futuro?

Per il futuro ho in mente di scrivere “La Roma di Spalletti 2.0” sul quale ho iniziato a lavorare da gennaio e richiederà almeno un anno e due finché non termina il contratto di Spalletti.

 

Ti piacere conoscere il libro e la penna di persona? L’autore sarà presente al seguente evento: https://www.facebook.com/events/1751174598427385/

 

 

La Roma di Spalletti, 4 stelle su 5, al seguente link: http://www.robinedizioni.it/nuovo/la-roma-di-spalletti

 

Si ringrazia Matteo Pratticò per la gentile collaborazione.

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2024 – P.I. 04939570752

 Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni