Ricomincio da qui di Rosaria Cannizzaro

Il romanzo rosa, nato negli anni ottanta, secondo i sondaggi è il genere preferito dal gentil sesso, forse per la voglia di creatività, d’emozioni forti o forse per i personaggi sempre così attraenti. Il libro protagonista dell’articolo di oggi è Ricomincio da qui scritto da Rosaria Cannizzaro ed edito con BookSprint Edizioni. rosaria cannizzaro

La storia si snoda attorno a trecento pagine che, posso assicurarvi, voleranno. Nonostante la mia diffidenza iniziale devo confessare che la storia m’ha colpito: i colpi di scena sono frequenti ed il finale si è rivelato VERAMENTE inaspettato.

La protagonista è la giovanissima Laura, madre di Giulia che insieme alla figlia partiranno per un viaggio in America, per riconciliarsi, per rilassarsi e forse per…. Rivoluzionare la propria storia. Un passato terribile ha calpestato i ricordi di Laura che ne porta ancora le cicatrici. Il principe azzurro non mancherà , stavolta senza calzamaglia ma con le Timberland.

La scrittrice classe 1992, nata e cresciuto a Friburgo e con radici siciliane, è al suo primo esordio nel mondo editoriale e a giudicare dalla creatività, non potremmo che aspettarci di meglio; l’unica nota negativa va alla casa editrice che in alcuni tratti dell’attività, ha dimostrato poca attenzione verso un romanzo così meraviglioso.

Intervistata per l’occasione, ecco cosa ci racconta:

Come nasce Ricomincio da qui?

Creo spesso personaggi, con una storia da raccontare. Solo che le tenevo sempre lì e dopo poco me ne dimenticavo. Invece questa volta più la storia di Laura prendeva forma, più sentivo il bisogno di doverla scrivere e raccontare soprattutto a me stessa. Non avrei mai immaginato che un giorno sarebbe diventato un libro.

Il romanzo ha un’ambientazione americana, perché questa scelta?

Ho scelto l’America perché è il mio sogno nel cassetto. Immedesimandomi nel personaggio era la destinazione perfetta per evadere un po’. La storia si svolge a New York, e dove andrei io, se volessi ricominciare.

Il tuo libro in tre righe…

LIBRO (1)Nonostante il suo trascorso buio, Laura guarda avanti, soprattutto per sua figlia. Durante la sua vacanza a New York, conosce Alex, uomo che cerca di tenere lontano, ma che stranamente suscita molta curiosità in lei. Sta a lei a scegliere cosa è giusto fare, come donna e come madre.

Quale pubblico vorresti raggiungere?

Spero che possa avvicinare a numerosi lettori, soprattutto chi ama romanzi d’amore e psicologici come me. Credo che si possa leggere e capire a qualsiasi età, essendo scritto in modo semplice e scorrevole.

Cosa bolle in pentola per il futuro?

Spero di riuscire ad appassionare molti lettori, amo scrivere e mi diverte. Essendo che amo dare vita ai personaggi che immagino ho sempre carta e penna in mano e varie trame scritte. Una di queste storie è già in cantiere. Chi lo sa, magari presto ci sarà qualche altra novità. Non vedo l’ora di condividerle con voi.

Ricomincio da Qui, il nuovo libro di Rosaria Cannizzaro, tutto da leggere e per approfondire…. https://www.facebook.com/RosariaCannizzaroBook?hc_location=ufi

Al seguente link troverete un video segnalato dalla scrittrice https://www.youtube.com/watch?v=nCHdzgxd6U4

Trackback dal tuo sito.

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2018 – P.I. 04939570752