Il ricatto di Luigi Papanice

The Hawk (Il Falco) è lo pseudonimo sotto il quale si cela il vero nome dell’autore, Luigi Papanice classe 1945, vive a Malesco (VB). Ha iniziato a scrivere brevi racconti gialli e di spionaggio per il giornalino della scuola quando i suoi genitori lo mandarono in un collegio dove gli alunni erano organizzati come scout e lui era nel gruppo delle “aquile” così, per distinguersi, prese a farsi chiamare “The Hawk”. In questo post vi parlo di Il ricatto.

Questo romanzo è totalmente frutto di fantasia e continua a raccontare le avventure dei coniugi McGinnis. Dopo le avventure vissute in diverse parti del mondo Ricky McGinnis e la moglie Emily Bianchi hanno ripreso il loro normale servizio alla Casa Bianca. Il tempo trascorre senza particolari problemi insieme al susseguirsi delle stagioni, finché non arriva nuovamente l’estate.

Sulla scena irrompe nuovamente l’ex-agente sovietico Pavel Krupkin, vecchia conoscenza della coppia e dei loro amici-colleghi della Casa Bianca ma con delle nuove sembianze. Si ripresenta a Washington insieme alla sua sete di vendetta e con un piano che lascerà la stessa Emily e tutti i protagonisti completamente a bocca aperta.

Il tutto inizierà con il rapimento di Emily in cui saranno coinvolti tutti gli agenti della Casa Bianca, del FBI e delle forze speciali per riuscire a salvare la vita della loro collega.

Il tutto sarà arricchito da piani misteriosi per depistare le azioni del rapitore, da una serie di omicidi o presunti tale tutto in puro stile giallo e che manterranno il lettore incollato al libro per riuscire a capire come si evolveranno gli eventi e come sarà risolto il caso o se bisognerà aspettare il prossimo romanzo della collana per avere maggiori informazioni.

Punto degno di nota è la descrizione delle armi che sono ben descritte all’inizio del romanzo e che permettono al lettore di farsi un’idea delle armi nominate e utilizzate nel libro, ma anche di informarsi sull’origine di questi mezzi di difesa.

 

Come nasce Il ricatto?

I miei libri, dal primo, sono tutti nati quali frutto di fantasia anche se in alcuni casi richiamano, romanzandole, vicende realmente accadute nella recente storia mondiale.

 

Quale messaggio vuoi inviare?

Non ho la pretesa di inviare dei messaggi ai lettori o forse, utilizzando un vecchio detto, potrei dire “il crimine non paga”.

 

A quale pubblico è rivolto?

A tutti coloro ai quali piace il genere che definisco un cocktail fra azione/giallo/spionaggio con un pizzico di fantapolitica.

 

Leggi il mio libro perché…

Per il tempo che impiegherai a scorrerne le pagine sarai costretto a dimenticare i problemi quotidiani, insomma ti lascerai coinvolgere trasportandoti in un mondo … lascio a voi la definizione.

 

Progetti futuri?

Nessuno in particolare, per il momento ho “in cantiere” altre storie che mi stanno occupando. Sono impegnato con alcune presentazioni dei miei editi, la prima alla mattina del 26 Marzo a “IperLibro” Marzo mentre il 25 Aprile dovrò procedere alla presentazione dell’ultimo libro pubblicato (Il Ricatto); dimenticavo mercoledì 15 Marzo sono stato convocato per un’intervista alla radio locale.

 

 

Numero di stelle 4 su 5 – Il ricatto di The Hawk – Editore: Youcanprint – 302 pagine – prezzo di copertina 15,30 euro.

Si ringrazia per la collaborazione Maria Giovanna Fantasia.

 

LEGGI IL LIBRO

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento