Come l’arcobaleno tra una criniera di Paola Iotti

Paola Iotti, classe 1964 esordisce con un romanzo più unico che raro dal titolo Come l’arcobaleno tra una criniera edito da Giovanelli Edizioni. 

Paola Lotti

Paola Iotti

 

La storia è intersecata e interessata: si snoda attorno ad un animale, sì, una specie molto particolare ovvero il quadrupede che attraverso le proprie caratteristiche riuscirà a conquistare le attenzioni e il cuore della protagonista.

Orizzonte e Stracciatella, questi i nomi dei due cavalli protagonisti della storia, daranno una lezione di vita diretta al personaggio principale ma anche al lettore.

Emozioni, azioni e ricordi sono descritti in maniera capillare difatti la scrittura si presenta lineare, ricca e di facile comprensione. Il tempo della storia corre su due vie diverse ma che alla fine si incontreranno, dove? Nella linea del cuore.

Intervistata per l’occasione, ecco cosa racconta:

Come nasce Come l’arcobaleno tra una criniera?

Un autore che amo molto, Paulo Coehlo, ha scritto che nella vita alcuni momenti si ripetono, come uno schema doloroso. La persona illuminata comprende che il ripetersi delle esperienze ha un’unica finalità: insegnare ciò che non si vuole apprendere. Scrivere questo libro è stato il modo per assimilare la mia lezione personale.

Il romanzo è molto personale. Quali sono i tratti biografici?

Credo che ogni scrittore attinga alle proprie esperienze, rielaborando i sentimenti e le idee maturate nel corso dell’esistenza, così come le persone incontrate o sfiorate. Le trame ordite dalla vita a volte sono così strane da ispirare le persone dotate di fantasia.

Leggi il mio libro perché…

Prima di copertina… la trama è avvincente e varia. Gli equini costituiscono solo un’occasione per condividere sentimenti e stati d’animo che ognuno di noi ha attraversato. Persone al di fuori del mondo dell’equitazione mi hanno riferito di averlo apprezzato per la profondità dei valori trattati.

Cosa bolle in pentola per il futuro?

L’idea per il seguito del romanzo. La struttura è ben chiara: quello che difetta è il tempo per concretizzarla. Con un figlio di dieci anni da seguire, un marito, una casa, un lavoro a tempo pieno e diversi animali da accudire, l’impresa è ardua! Ho anche idee per racconti brevi, un genere in cui non mi sono mai cimentata.

 

Paola Iotti, Come l’arcobaleno tra una criniera, Giovanelli Edizioni, prezzo di copertina 14 euro.

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2018 – P.I. 04939570752