Concorso letterario La Via Francigena

Un nuovo concorso letterario per tutti gli autori emergenti!

La Via Francigena è un cammino nella natura e nell’arte, che ha origini lontane.
La storia narra di Sigerico, Arcivescovo di Canterbury che recandosi a Roma, segnò l’inizio del cammino di pellegrinaggio, ma l’origine del percorso risale ai Longobardi che nel secolo VI valicavano Monte Bardone fra Berceto e Pontremoli, poi con i Franchi e i Carolingi la strada divenne via di grande comunicazione che, raggiungendo Lucca, si dirigeva verso Altopascio, oltrepassava l’Arno, e percorreva tutta la Val d’Elsa, sino a Siena. Da qui, seguendo la Cassia, attraversava le valli dell’Arbia e dell’Orcia per raggiungere Roma. La Via Francigena si snodava lungo i principali centri abitati del tempo, collegando i luoghi sacri del mondo cristiano. La via mise in comunicazione l’area mediterranea con quella del Mar del Nord e diventando un’arteria transitata da uomini e merci, contribuendo così al rifiorire del grande commercio europeo.

Un cammino religioso, ma anche un importante itinerario culturale, sulle tracce dei tanti che, per motivi diversi, lo hanno attraversato.  Oggi la Via Francigena è sinonimo di viaggiare lentamente, con il ritmo lento del viandante, alla scoperta di luoghi e tradizioni, ma anche per ritrovare noi stessi.
Raccontare la Via Francigena è raccontare il viaggio, creando quel legame con il lettore dettato dalle emozioni del vissuto che si riesce a far trasparire.

Il premio letterario si propone di individuare gli autori che abbiamo a vario titolo affrontato il tema del viaggio lungo la Via Francigena, utilizzando il linguaggio della narrazione, offrendo la possibilità ai vincitori della pubblicazione del manoscritto.

Il premio  ha come partner il Comune di Monteriggioni e il patrocinio di enti e organizzazioni coinvolte nel progetto tra cui: l’AEVF (Associazione Europea delle Vie Francigene), L’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia, il Lions Club, la Camera di Commercio di Siena. È in corso la richiesta di patrocinio del Consiglio Regionale della Regione Toscana.

 

REGOLAMENTO COMPLETO

 

ALTRI CONCORSI LETTERARI

Leggi Tutto Nessun Commento

IX Edizione del Concorso Letterario “Donna sopra le Righe” 2017

L’Associazione iosempredonna promuove la 9a Edizione del Concorso Letterario “Donna sopra le Righe” 2017, per offrire spunti di rielaborazione a chi ha vissuto direttamente o indirettamente l’esperienza del Tumore al Seno
La Onlus propone di parlare di Tumore al Seno usando la scrittura come terapia del dolore: scrivere durante l’esperienza diretta od indiretta di questa malattia, significa infatti rimettere insieme la propria esistenza.
Raccontare ansie, dolori, ma anche sogni e desideri, migliora la qualità della vita: la scrittura così, può essere anche un modo per fare i conti con le proprie paure.
Ritenendo che il modo migliore per esorcizzare queste paure sia anche riderci su, dall’ edizione 2015 iosempredonna onlus indice un premio speciale per lo scritto più divertente, appartenente ad una delle tre sezioni (su scelta della giuria)

 IL CONCORSO È SUDDIVISO IN 3 SEZIONI
Sezione racconto breve·
Sezione racconto lungo·
Sezione poesia·

Gli elaborati che concorreranno dovranno avere i seguenti requisiti:
Sezione racconto breve: il racconto non potrà essere più lungo di 3 cartelle (3 fogli A4) e deve avere la seguente formattazione: carattere Arial, interlinea 1,5, dimensione carattere 12, margini 2 cm, formato word (o compatibile)
Sezione racconto lungo: il racconto non potrà essere più lungo di 10 cartelle (10 fogli A4) e deve avere la seguente formattazione: carattere Arial, interlinea 1,5, dimensione carattere 12, margini 2 cm, formato word (o compatibile)
Sezione poesia: la poesia non potrà essere più lunga di 2 cartelle (2 fogli A 4) e deve avere la seguente formattazione: carattere Arial, interlinea 1,5, dimensione carattere 12, margini 2 cm, formato word (o compatibile).

 

L’ISCRIZIONE AL CONCORSO è gratuita

1. Gli elaborati dovranno essere scritti al computer ed inviati sia per email che in cartaceo (per posta):

A)     per eMAIL esclusivamente a > donnasopralerighe@libero.it
B)    per POSTA a >
Segreteria del
Concorso Letterario “Donna sopra le Righe”
Associazione iosempredonna onlus
Casella Postale n° 18
53042 Chianciano Terme (Siena)

Per essere ammessi i concorrenti dovranno inviare:
v  nella MAIL > Lettera di accompagnamento e 2 allegati:
a)    Lettera di accompagnamento dell’elaborato che dovrà contenere:
1)    Nome e cognome dell’Autore
2)    Indirizzo di residenza completo di Via, Città, CAP e Provincia
3)    Indirizzo eMail per le comunicazioni
4)    Telefono
5)    Titolo dell’elaborato
6)    Dichiarazione di partecipazione alla sezione (BREVE-LUNGO-POESIA)
b)     Allegati:
A.    l’ELABORATO (che non deve contenere il nome dell’autore: pena esclusione), in formato Word (o compatibile)
B.    LIBERATORIA firmata (dovrà essere scannerizzata ed inviata in formato PDF o JPEG)

v  Nella BUSTA inviata via posta:
a)     ELABORATO firmato in originale
b)     LIBERATORIA firmata e compilata in ogni parte

2. Le opere dovranno pervenire alla Segreteria del Concorso Letterario “Donna sopra le Righe” entro e non oltre il 7 Agosto 2017. Farà fede il timbro postale o la data della eMail spedita.
3. E’ ammessa la partecipazione a tutte e tre le sezioni, ma non potrà essere inviata più di un’opera per ciascuna sezione.
4. Gli scritti presentati non potranno essere già stati pubblicati o premiati in altri concorsi (pena esclusione).
5. Le opere pervenute non saranno restituite.
6. L’Associazione iosempredonna onlus si riserva di usare gli elaborati per eventuali sue pubblicazioni.
7. Gli autori premiati (che saranno direttamente informati entro il 15 settembre), dovranno obbligatoriamente partecipare alla Cerimonia di Premiazione che si terrà il 30 settembre 2017 – alle ore 16.00 – presso la Sala FELLINI del Parco Acquasanta di Chianciano Terme (Siena). In caso di improvvisi contrattempi che impediscano la partecipazione, i premi non saranno inviati.
8. Verranno premiati e saranno letti pubblicamente (per intero o in parte) i primi tre classificati delle sezioni Racconto breve, Poesia e Racconto lungo ed il racconto premiato nella sezione speciale.
9. I risultati non saranno resi pubblici prima della serata della premiazione: ogni richiesta di informazione sull’esito del Concorso, sarà tassativamente ignorata
10. I premi saranno assegnati, con giudizio insindacabile, da una Commissione giudicatrice composta da esperti e/o docenti nominati dal Consiglio dell’Associazione iosempredonna onlus.
11. La Commissione giudicatrice si riserva la facoltà di assegnare il premio a più candidati ex aequo.
12. Obblighi del vincitore:
Entro 8 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di assegnazione, il vincitore è tenuto a comunicare via e-mail l’accettazione del premio e la conferma della propria presenza alla cerimonia di premiazione
La mancata comunicazione dell’accettazione del premio entro i termini previsti o l’assenza alla cerimonia di premiazione per qualsiasi motivo, comporterà automaticamente la rinuncia al medesimo
13. I Premi consistono in piccoli gioielli

 

——————————————————————

SCHEDA PERSONALE e LIBERATORIA

Spett.le Associazione iosempredonna onlus
Sede legale in Via Solferino 35
53042 Chianciano Terme

Il sottoscritto: cognome (*) ______________________ nome (*) _________________________ nato a (*) _____________________ il (*) ___________ domiciliato in via (*) _______________________________________________________ n. (*) ______ città (*) _______________________________________ prov. (*) _______ C.A.P. (*) __________
telefono (*) _____________________ e-mail (*) _____________________________________________
codice fiscale ___________________________________________________
(le informazioni contrassegnate con (*) sono obbligatorie)
A U T O R I Z Z A
l’Associazione iosempredonna onlus nell’ambito del concorso “Donna sopra le Righe”, alla pubblicazione, divulgazione e diffusione in tutte le sue forme, degli elaborati dal titolo:
Poesia________________________________________________
Racconto Breve____________________________________________
Racconto Lungo_____________________________________________
Il sottoscritto, inoltre, dichiara espressamente: 1. di essere consapevole che ciascuna opera è ceduta a titolo gratuito e permanente; 2. che la pubblicazione e/o la divulgazione in qualsiasi forma, del racconto o poesia, potrà essere ripetuta nel tempo e/o tradotta in altre lingue; 3. che gli scritti inviati, anche se non pubblicati, non saranno restituiti; 4. che si assume la paternità dello scritto e la responsabilità integrale dei contenuti, liberando espressamente l’Associazione iosempredonna onlus da ogni responsabilità civile e penale derivante dagli stessi; 5. che autorizza l’Associazione iosempredonna onlus a modificare e e/o eliminare parti dello scritto ritenuti insindacabilmente offensivi e/o lesivi del decoro e dell’altrui dignità; 6. che l’opera letteraria in concorso, e che eventualmente sarà letta durante la Cerimonia di Premiazione del Concorso Letterario “Donna Sopra le Righe”, il giorno 30 settembre 2017 alla Sala Fellini – Parco Acquasanta – Piazza Martiri Perugini – Chianciano Terme, è inedita e di non avere conferito specifico mandato di tutela alla S.I.A.E. Solleva pertanto l’Associazione iosempedonna – onlus da ogni responsabilità in ordine a quanto sopra; 7. che con la presente AUTORIZZA la pubblicazione delle proprie immagini riprese per conto dell’Associazione “iosempredonna” onlus il giorno 30/09/2017 nella località di Chianciano Terme – Cerimonia di Premiazione del Concorso Letterario “Donna sopra le Righe” per uso di pubblicazione su Internet, Giornali, Televisioni.
La posa e l’utilizzo delle immagini sono da considerarsi effettuate in forma gratuita.

Ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo n. 196/03 e successive modificazioni e integrazioni, dichiara di autorizzare espressamente l’Associazione iosempredonna onlus, al trattamento dei propri dati sensibili, sia in forma cartacea che elettronica, dichiarando sin da ora di liberare l’Associazione da qualsivoglia responsabilità.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile il sottoscritto dichiara di approvare espressamente le clausole di cui ai punti 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. del presente atto.

Data ________________________ Firma _______________________________

__________________________________________________________________________________-

Per informazioni: Associazione iosempredonna – onlus
Palazzo de Vegni – Via Solferino 35
53042 – Chianciano Terme (SI)
C.F. 90009440521
Tel. 0578 30114 (segreteria sempre attiva)
Posta> Casella Postale n° 18 – 53042 Chianciano Terme
Orario Apertura Sede> martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18
Sito web:  www.iosempredonna.it

Leggi Tutto Nessun Commento

IIX Edizione Concorso Letterario Nazionale Città di Cologna Spiaggia

AAA Autori Emergenti CERCASI

 

L’associazione culturale Il Faro ha indetto il concorso letterario nazionale “Città di Cologna spiaggia”, arrivato all’ottava edizione.

Il premio, che ha il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi, si articola in quattro sezioni: Sez. A – Poesia in metrica in lingua italiana a tema libero; Sez. A 1 – Poesia in verso libero in lingua italiana a tema libero; Sez. B – Poesia in vernacolo a tema libero; Sez. C – Racconto breve a tema libero. La partecipazione al concorso non e’ preclusa a testi risultati vincitori in altri concorsi. I testi dovranno essere inviati in sei copie anonime e dattiloscritte, senza alcun segno di riconoscimento con posta ordinaria con la scheda di adesione al concorso (da scaricare sul sito www.associazioneilfaro.org) o documento scritto che riporti i dati dell’autore; una dichiarazione che attesti che la composizione e’ di propria creatività e un eventuale breve curriculum (da inserire nella relativa antologia). Copia del giustificativo attestante l’avvenuto versamento della quota di partecipazione o eventuali contanti.

 

INFO

La partecipazione al concorso comporta il versamento di un contributo di 15 euro per la prima opera e di 5 euro per ogni opera successiva, per ciascuna delle sezioni. Ai primi tre classificati di ogni sezione saranno corrisposti i seguenti premi:

Primo classificato: 100 euro e pubblicazione con codice ISBN di 100 pagine – 80 copie, più prestigioso piatto della ceramica castellana;

Secondo classificato: 200 euro e prestigioso piatto della ceramica castellana;

Terzo classificato: 150 euro e prestigioso piatto della ceramica castellana.

Premi speciali: “Lucio Cancellieri” – 200 euro al miglior poeta dialettale; “Violenza di genere” – 200 euro a un racconto sul tema sociale, di massimo cinque fogli. La busta contenente opere e documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso Letterario Citta’ di Cologna Spiaggia – Sezione ______” e dovrà essere spedita o consegnata al seguente indirizzo: “Associazione culturale Il Faro”, via Nazionale Adriatica 79/B – 64026 Cologna spiaggia (TE). Le opere dovranno essere inoltrate anche via e-mail all’indirizzo mail: elaborati@associazioneilfaro.org per eventuale inserimento in antologia. Il primo file allegato dovrà contenere le opere, il secondo i dati identificativi dell’autore, i titoli delle opere e relative sezioni di partecipazione. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 5 giugno prossimo. Farà fede il timbro postale.

Info: info@associazioneilfaro.org o tel. 328 2576280 (ore pomeridiane e serali).

 

 

In cerca di altri concorsi letterari?

Leggi Tutto Nessun Commento

IV Edizione Maestro Michele Maria Pernice- Concorso artistico

Cultura, arte, creatività, ingegno… tutto in un unico concorso: partecipa e …. vinci! 🙂

PREMIO LUPO – Anno 2017 – Sezione pittura e scultura – IV Edizione Maestro Michele Maria PERNICE

 

Art. 1 – Soggetti organizzatori e sostenitori L’Amministrazione Comunale di Roseto Valfortore, soggetto attuatore, con il partenariato dell’Assessorato alla Cultura e Spettacolo della Regione Puglia e dei Comuni di Alberona (FG), Baselice (BN), Casalvecchio di Puglia (FG), Castelluccio Valmaggiore (FG), Faeto (FG), San Marco La Catola (FG), e Volturino (FG), nonché con il patrocinio delle Amministrazioni Provinciali di Foggia e Benevento, dell’Università di Foggia e di numerose Associazioni ed Enti no-profit, promuove il concorso “Premio Lupo – IV Edizione – Sezione pittura e scultura. L’attività è collegata all’omonimo progetto Premio Lupo – Anno 2017.

Art. 2 – Modalità di partecipazione La partecipazione al concorso implica la completa conoscenza e l’accettazione incondizionata delle norme e di ogni disposizione contenuta nel presente bando. Ciascun artista può partecipare con una sola opera. Il tema è libero. Sono ammesse opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (olio, acrilico, inchiostro, vinile, acquerello, grafite, matita, etc.) e su qualsiasi supporto (tela, carta, legno, plastica, ferro, etc.). Le misure minime consentite sono cm. 30×40, le massime cm. 70×100, cornice esclusa.

Art. 3 – Fasi di selezione e catalogo Il Concorso si suddivide in tre fasi: preselezione delle opere da ammettere alle mostre itineranti, mostra delle opere ammesse e premiazione dei vincitori. Le opere selezionate da apposita Commissione parteciperanno alle mostre itineranti, che si terranno in alcuni dei Comuni aderenti all’iniziativa e in altre possibili località scelte dall’Organizzazione. Le opere presentate al concorso saranno inserite nel catalogo della presente edizione.

Art. 4 – Premi Il concorso prevede la premiazione dei primi 3 classificati. La dotazione dei premi è così ripartita: I Premio euro 1.000,00 II Premio euro 400,00 III Premio euro 250,00 I premi corrisposti in denaro equivalgono a premi acquisto, pertanto le opere dei primi tre classificati resteranno in proprietà dell’Organizzazione e saranno esposte in edifici pubblici di proprietà delle Amministrazioni comunali. A giudizio della Commissione possono essere assegnate menzioni speciali. A disponibilità economica possono essere assegnati ulteriori premi. I premi diversi dai primi tre classificati equivalgono a premi acquisto, ma in tal caso l’artista può rinunciarvi, rientrando, in tal modo, in pieno possesso dell’opera partecipante al concorso. A tutti gli artisti partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. I premi non ritirati personalmente dall’artista, durante la manifestazione di premiazione, verranno corrisposti con la riduzione del 30%. Delle attività del concorso, della graduatoria e della manifestazione di premiazione sarà data tempestiva comunicazione a tutti i partecipanti. Soggetti patrocinanti Provincia di Foggia Prov. di Benevento Soc. Storia Patria Puglia Sezione di Lucera (FG) Rotary Club Sezione di Lucera (FG) Club UNESCO Alberona (FG) Roseto V.re (FG) Lucera (FG) Società Cooperativa Giornalistica FOGGIA Roseto V.re (FG) Circolo Cultulare Roseto V.re (FG) Ass. Oceano dell’Anima Bari Soggetto attuatore Comune di Roseto V.re (FG) Soggetto cofinanziatore Regione Puglia Ass. Cultura Partners dell’iniziativa Comune di Alberona (FG) Comune di Baselice (BN) Comune di Casalvecchio di Puglia (FG) Comune di Castelluccio Valmaggiore (FG) Comune di Faeto (FG) Comune di San Marco la Catola (FG) Comune di Volturino (FG)

Art. 5 – Domanda e data scadenza La data di scadenza di presentazione della domanda e dei documenti di seguito indicati è stabilita al 15/06/2017. Il modulo di domanda è reperibile sul sito www.premiolupo.it alla sezione appositamente dedicata, o diversamente potrà essere richiesto all’indirizzo di posta elettronica info@premiolupo.it L’opera dovrà pervenire alla segreteria del concorso, senza vetro, debitamente incorniciata e imballata, provvista di gancio e talloncino adesivo identificativo (posto sul retro) indicante in stampatello: titolo dell’opera, tecnica, formato; nome e cognome dell’artista, indirizzo, numero telefonico, e-mail. Alla domanda, al fine della predisposizione del catalogo, va allegata un’immagine dell’opera in formato jpg con un minimo di 300 dpi; l’immagine non deve differire dall’opera presentata in concorso. É facoltà dell’artista allegare anche un breve curriculum. Il plico contenente l’opera e la domanda, con gli allegati surrichiamati, va spedita o consegnato a mano a: Segreteria Progetto “Premio Lupo – Sezione Pittura – c/o Comune di Roseto Valfortore – Piazza Sant’Antonio, 1 – 71039 Roseto Valfortore (Fg). Art. 6 – Ulteriori modalità di presentazione delle opere Tutte le spese di imballaggio e di trasporto saranno a carico dei partecipanti. L’imballo dovrà essere riutilizzabile per l’eventuale ritorno tramite corriere. Le opere spedite non necessitano di bolla di accompagnamento, purché sull’imballo risulti la dicitura “Esente da bolla di accompagnamento ai sensi dell’art. 4, comma 2, del D.P.R. 627/78”. Per i lavori inviati con plico postale o altro servizio, farà fede il timbro di accettazione dell’ufficio o del corriere incaricato. Per i lavori consegnati a mano farà fede la data della ricevuta, che sarà rilasciata all’interessato dalla Segreteria del Concorso. Le opere possono essere trasmesse anche a mezzo plico postale semplice; in tal caso la Segreteria non assume alcuna responsabilità per eventuale mancata consegna in tempo utile del plico inviato. Per le opere trasmesse a mezzo servizio postale semplice, qualora sul plico non sia identificabile la data di spedizione, sarà ritenuta valida la data di acquisizione del plico al protocollo comunale. 

Art. 7 – Ritiro delle opere La spedizione delle opere e il loro ritiro, in caso di mancata premiazione, è a cura e spese dell’artista. Le opere non premiate e non ritirate resteranno di proprietà dell’Organizzazione.

Art. 8 – Commissione di concorso Le opere saranno valutate da competente Commissione. La Commissione è nominata dal soggetto organizzatore su suggerimento di partners e sostenitori dell’iniziativa. Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile. Partecipa alle sedute della Commissione, senza espressione di voto, il Responsabile del Progetto, che assume la qualifica di Segretario verbalizzante. Tutte le operazioni non imputabili alla Commissione saranno espletate dalla Segreteria tecnica. La Commissione del Concorso, in relazione al vigente bando, redigerà, preventivamente alla presentazione delle opere, apposito regolamento interno. Il regolamento sarà sottoposto all’Organizzazione per la sua approvazione. Soggetti patrocinanti Provincia di Foggia Prov. di Benevento Soc. Storia Patria Puglia Sezione di Lucera (FG) Rotary Club Sezione di Lucera (FG) Club UNESCO Alberona (FG) Roseto V.re (FG) Lucera (FG) Società Cooperativa Giornalistica FOGGIA Roseto V.re (FG) Circolo Cultulare Roseto V.re (FG) Ass. Oceano dell’Anima Bari Soggetto attuatore Comune di Roseto V.re (FG) Soggetto cofinanziatore Regione Puglia Ass. Cultura Partners dell’iniziativa Comune di Alberona (FG) Comune di Baselice (BN) Comune di Casalvecchio di Puglia (FG) Comune di Castelluccio Valmaggiore (FG) Comune di Faeto (FG) Comune di San Marco la Catola (FG) Comune di Volturino (FG)

Art. 9 – Assicurazione L’Organizzazione, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni accidentali arrecati alle stesse. Gli artisti, a proprie spese, potranno contrarre polizza assicurativa a copertura degli eventuali danni che possono subire le opere partecipanti al concorso.

Art. 10 – Informazione. Il sito  accoglierà e pubblicherà ogni informazione relativa al concorso e sarà la vetrina informativa e promozionale di tutte le attività del concorso. Le comunicazioni relative alle attività del concorso saranno recapitate a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica dichiarato da ogni candidato. Ogni attività della Commissione e della Segreteria Tecnica del Concorso sarà resa pubblica mediante pubblicazione sul sito www.premiolupo.it

I concorrenti potranno richiedere informazioni alla Segreteria, telefonando al numero 0881/594610 (int. 5), oppure utilizzando le caselle di posta elettronica: info@premiolupo.it; pfrisi@comune.rosetovalfortore.fg.it Tutte le opere presentate al concorso potranno essere utilizzate dall’Organizzazione per l’eventuale produzione di materiale cartaceo e multimediale, che abbia valenza anche promozionale e pubblicitaria. Art. 11 – Responsabilità e privacy.  I candidati, partecipando al concorso, accettano le disposizioni regolamentari del presente bando, nel suo complesso e nei suoi singoli articoli, dichiarando di essere gli unici ed esclusivi autori delle rispettive opere, esonerando l’Organizzazione da ogni responsabilità per eventuali ipotesi di plagio. I partecipanti al concorso sollevano, inoltre, l’Amministrazione Comunale di Roseto Valfortore da ogni responsabilità per danneggiamento, furto, smarrimento o incendio delle opere. Ai sensi del DL 196/2003, l’Organizzazione dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione e diffusione del premio e ad eventuali iniziative future da parte dei promotori del concorso stesso. Con l’invio della domanda, l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali. Se in qualsivoglia modo i partecipanti si sono resi responsabili di azioni illegali o moralmente inaccettabili in precedenti eventi artistici, di cui l’Organizzazione o i loro rappresentanti sono a conoscenza, si discuterà in merito all’ammissibilità del candidato e della sua opera al concorso. Il giudizio dell’Organizzazione o dei suoi rappresentanti è insindacabile ed inappellabile.

Art. 12 – Disposizioni finali Qualora se ne presenti la necessità, l’Organizzazione si riserva il diritto di apportare al bando, in corso di validità, ogni utile variazione. Di tanto sarà data ampia pubblicità e comunicazione agli artisti eventualmente già partecipanti.

 

ALTRI CONCORSI LETTERARI

Leggi Tutto Nessun Commento

Concorso letterario e grafico ‘Un amore per la vita’

In occasione del IX Memorial “Giovanni Cosenza”, l’Associazione “Colpo di maschera” in collaborazione con l’ Associazione Culturale “Calliope” , bandisce un concorso letterario e grafico sul tema: La famiglia. Il concorso, dal titolo “Un amore per la vita” prende corpo dalla lettera di mamma Anna in occasione della serata ricordo a Giovanni Cosenza: “Neanche la morte riuscirà a spegnere la luce meravigliosa dei tuoi occhi, la tua risata contagiosa, il tuo grande cuore, i tuoi discorsi rassicuranti, il tuo amore incondizionato verso tutti. Hai lasciato tanto su questa terra, speranza fiducia, ottimismo, ma questo fa parte del passato, oggi sei un angelo pieno di luce e di amore e la tua mamma è tanto orgogliosa di te e finché avrò un solo alito di vita pronuncerò il tuo nome… ciao Giovanni”.

Il concorso prevede due distinte sezioni, caratterizzate dalla “libertà creativa” e dai mezzi e capacità tecniche necessarie alla realizzazione delle opere: sezione letteraria: poesie, racconti, riflessioni; sezione grafica: disegni, pitture ed elaborazioni grafiche digitali. Tra tutte le opere inviate saranno poi premiati, domenica 28 maggio 2017 presso il Centro Sportivo “Il Fenomeno”, gli elaborati selezionati da un’apposita giuria. Dato lo spirito benefico che muove l’intera iniziativa, non sono previsti in alcun caso premi in denaro.

I premi saranno così assegnati:

Sezione letteraria: Targa 1° classificato – Targa 2° classificato – Targa 3° classificato. Sezione grafica: Targa 1° classificato – Targa 2° classificato – Targa 3° classificato.

La partecipazione al Concorso è gratuita ed è aperta a bambini, ragazzi e adulti.

Di seguito il regolamento del concorso:

Art. 1 – La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a bambini, ragazzi e adulti.

Art. 2 – Ogni autore può concorrere con un elaborato e a ogni partecipante è consentita la partecipazione a entrambe le sezioni del concorso.

Art. 3 – I partecipanti sono chiamati a inviare le opere in busta chiusa, indicante la dicitura Premio “Un amore per la vita” – IX memorial “Giovanni Cosenza”, nel periodo compreso tra il 20 aprile e il 24 maggio 2017. Il recapito per la spedizione postale o per la consegna a mano è: Via Maggi, 42 – 72015 – Fasano (Br).

Art. 4 – Le opere, a cui va obbligatoriamente dato un titolo, dovranno essere consegnate in formato cartaceo.

Art. 5 – Il partecipante, inviando gli elaborati, dichiara implicitamente di esserne autore e di detenerne tutti i diritti.

Art. 6 – Inviando le opere il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle opere e alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso.

Art. 7 -Le opere nelle quali compaiano persone riconoscibili devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa e alla pubblicazione firmata dai soggetti rappresentati, pena l’esclusione dal concorso.

Art. 8 – Le opere selezionate saranno valutate dalla giuria tecnica e le sue decisioni sono insindacabili. La giuria tecnica si riserva il diritto, a sua discrezione, di escludere ogni opera pervenuta che non sia in linea con i requisiti indicati nel regolamento. La giuria tecnica, composta da esperti dei vari settori, valuterà la capacità di interpretazione del tema, la creatività e il contenuto tecnico delle immagini presentate.

Art. 9 -Inviando le opere il partecipante accetta il presente regolamento. Ogni informazione di carattere personale sarà utilizzata nel rispetto delle norme a tutela della privacy.

Art. 10 – Condizioni di esclusione. Saranno escluse le opere: lesive della comune decenza; contenenti riferimenti pubblicitari, politici o religiosi; già risultate vincitrici in altri concorsi. Pubblicazione: inviando le opere il partecipante concede all’organizzazione i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa. L’autore dell’opera inviata alla selezione garantisce che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità. L’autore cede all’organizzazione, a titolo gratuito e a tempo indeterminato, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità ritenute più opportune – in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza. Gli autori avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori dell’opera in occasione di tutte le forme di utilizzo. Resta inteso che, con il presente bando, l’organizzazione non assume alcun obbligo di pubblicare e/o esporre le opere che hanno partecipato alla selezione in questione. Disposizioni generali: l’organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o abolire in ogni momento le condizioni e le procedure aventi oggetto il presente concorso prima della data di sua conclusione. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a dare adeguata comunicazione. L’organizzazione non assume responsabilità per qualsiasi problema o circostanza che possa inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso. Il materiale inviato non è soggetto a restituzione. Ai sensi del D.P.R. n.430 del 26.10.2001, art.6, il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale.  –

Partecipa ad altri concorsi letterari

Leggi Tutto Nessun Commento

IV Edizione Premio di poesia terre lontane

Un nuovo giorno, un nuovo appuntamento letterario: scrivi, partecipa, vinci!

 

L‘Associazione Antonio Diodati – La Perla del Sud

In collaborazione con

La Libera Associazione Premio Letterario Terre Lontane
La Mongolfiera Editrice Alternativa

BANDISCE
IL PREMIO DI POESIA TERRE LONTANE
Quarta Edizione, anno 2017



Regolamento:

1) Il premio è aperto a tutti;

2) Il Premio è articolato in due Sezioni:

Sezione A: studenti dai 9 anni ai 18 anni

Sezione B: autori dai 18 anni  in poi;

3) Ogni autore deve inviare una sola poesia edita o inedita a tema libero, massimo trenta versi, titolo escluso. Sono ammesse anche poesie in lingua straniera o in vernacolo, purché accompagnate dalla traduzione.

4) Le poesie dovranno essere inviate, come allegato, esclusivamente in formato Doc., pena l’esclusione, al seguente indirizzo di posta elettronica: premioterrelontane@libero.it entro il 31 luglio 2017. Nell’oggetto della mail dovrà essere indicata la seguente dicitura: “Partecipazione al Premio Letterario Terre Lontane – Quarta edizione – Sez….(indicare la sezione a cui si intende partecipare.)”. I partecipanti che non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età dovranno inviare, unitamente alla poesia, l’autorizzazione da parte dei genitori con allegata copia del documento d’identità degli stessi;

5) Con l’invio della mail e la partecipazione al premio, gli autori certificano la paternità e la piena disponibilità di tutti i diritti sulla poesia inviata, liberando gli organizzatori del premio da ogni responsabilità, e autorizzano gli stessi all’utilizzo e alla diffusione, con qualsiasi mezzo, dell’opera.

6) Nel corpo della mail gli autori dovranno riportare la seguente dicitura: “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D. L. 196/2003”.

I ragazzi partecipanti alla sez. A, indicheranno anche la scuola di appartenenza.

 

7) La poesia inviata dovrà essere accompagnata da una breve nota bio-bibliografica (massimo dieci righe), nella quale, oltre alle generalità dell’autore, sarà indicato anche il recapito postale, il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica.

8) Tra tutti i componimenti pervenuti saranno scelti quattro classificati per la sezione A e quattro  per la  sezione B, che verranno premiati nel corso di una manifestazione pubblica, da tenersi in luogo e data da destinarsi. I vincitori, che sono tenuti a ritirare personalmente i premi o a delegare persona di propria fiducia, che non può essere scelta tra i membri della giuria e dell’organizzazione, saranno avvertiti almeno 15 giorni prima della cerimonia di premiazione.

9) La giuria e l’organizzazione si riservano il diritto di non assegnare i premi o di interrompere le fasi del concorso in ogni momento qualora ritenessero che i testi non siano di qualità.

10) Il primo classificato di ogni sezione, sarà premiato con un’opera grafica dell’artista Daphne Xyris Marasca, copia dell’antologia “Omero che cammina”, e con la somma di euro 200.  Gli altri tre classificati di ogni sezione, riceveranno un’opera grafica dell’artista Daphne Xyris Marasca, un attestato e una copia dell’antologia “ Omero che cammina”. La giuria ha la facoltà di assegnare altri premi e segnalazioni.
A tutti i concorrenti che prenderanno parte alla manifestazione di premiazione, verrà rilasciato un attestato d partecipazione. In caso di assenza, l’attestato verrà inviato a chi lo richiederà, in formato elettronico.

(Le scuole che divulgheranno il bando tra i loro studenti, riceveranno un attestato e alcune copie di libri.).

11) L’operato della giuria e dell’organizzazione sono insindacabili.

12) La giuria, presieduta da Dante Maffia, è composta da: Francesco Aronne, Griselda Doka, Franco Maurella, Gianni Mazzei, Marco Onofrio, Francesco Perri, Giovanni Pistoia, Francesco Tarantino.

13) E’ prevista una quota di partecipazione di euro 5 (cinque) per la Sezione A e di euro 10 (dieci) per la Sezione B da inviare a mezzo bonifico bancario, sul C/C intestato a Associazione Antonio Diodati La Perla del Sud Banca Monte dei Paschi di Siena Agenzia n.1 Corso Mazzini n. 150/152 Cosenza Iban: IT06X0103016201000001312975 , o tramite Posta Pay N.5333171039754342 intestata a Bruni Giulia Anna Maria  o con altro mezzo a scelta del concorrente, direttamente alla sede dell’Associazione Antonio Diodati, sita in Corso Margherita 432, 87010 Terranova da Sibari (CS). Per i soci dell’Associazione, la partecipazione al premio è gratuita. Chi volesse associarsi, può farlo chiedendo il modulo di sottoscrizione alla mail ass.antoniodiodati@libero.it  o scaricandolo direttamente dalla pagina FB dell’Associazione. Le persone detenute in carcere, non hanno l’obbligo inviare la quota di partecipazione.

Nel corso della cerimonia di premiazione, verranno assegnati i Premi Speciali: Antonio Diodati, Luigi Bruni e Gaetano Tricoci. I premi saranno decisi da un comitato, coordinato da Paolo Pellicano, dal Presidente dell’Associazione Antonio Diodati- La Perla del Sud e dai membri del Direttivo.

MODULO DI AUTORIZZAZIONE ALLA PARTECIPAZIONE PER MINORI

Associazione Antonio Diodati – La perla del Sud
Corso Margherita, Terranova da Sibari (CS)
Sito Web 
Pagina Facebook

Segreteria
Tel. 0981955024
Cell.3897958984

 

PARTECIPA AD ALTRI CONCORSI LETTERARI

Leggi Tutto 1 Commento