PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “CITTÀ DI MESAGNE”- XVI Edizione – Anno 2018

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTÀ DI MESAGNE”

OPERE DI DI TEATRO, NARRATIVA E POESIA INEDITE

E DI SAGGISTICA, NARRATIVA E POESIA EDITE

XVI Edizione – Anno 2018

 

L’Associazione Culturale “Solidea (1 Utopia)” promuove la XVI edizione del Premio Nazionale “CITTÀ DI MESAGNE” con il bando del presente Concorso per opere di Teatro, Narrativa e Poesia inedite e di Saggistica, Narrativa e Poesia edite, a tema libero, articolato in:

– Categoria “A” (adulti, per tutte le Sezz.)

– Categoria “B”, (giovani tra i 15 ed i 21 anni di età fino a tutto il 2018, limitata alle Sez. Narrativa e Poesia Inedite).

 

Regolamento

 Le opere inedite, anche se vincitrici di precedenti primi premi in altri concorsi: nr 1 (uno) racconto breve, di contenuto indicativamente non superiore alle 6 (sei) cartelle, e/o un numero massimo di 3 (tre) liriche, di contenuto indicativamente non superiore ad 1 (una) cartella ciascuna, e/o nr 1 (una) opera teatrale, preferibilmente di ispirazione originale, non frutto di adattamento né di rielaborazione, completa di sinossi ed elenco caratteri, di contenuto indicativamente non superiore alla 40 (quaranta) cartelle e durata non superiore ai 90 (novanta) minuti, anche se già rappresentata, e/o

Le opere edite, per le Sezioni di Narrativa, Poesia e Saggistica, anche se già  vincitrici in altri concorsi:

nr 1 (uno) romanzo o raccolta di racconti e/o

nr 1 (una) raccolta di liriche e/o

nr 1 (uno) saggio monografico, edito possibilmente nell’anno in corso e di carattere letterario, storico-artistico, socio-pedagogico, scientifico, che abbia attinenza con la realtà salentina e pugliese per i contenuti esposti oppure per i legami vantati dall’autore (provenienza, parentela, consuetudine, affezione), devono pervenire a mezzo plico ordinario all’Associazione in 6 (sei) copie, di cui, per l’inedito, solo una recante le generalità complete dell’autore, con dichiarazione sottoscritta di paternità delle stesse ed implicito consenso alla eventuale utilizzazione gratuita in letture pubbliche o in antologia da parte dell’Associazione organizzatrice. E’ fatto obbligo di allegarvi Scheda di Adesione e cedola comprovante il versamento del contributo di partecipazione; è facoltà del concorrente unire curriculum e foto.

Le cartelle degli elaborati inediti (indicativamente 30 righe) si intendono stampate su comuni fogli bianchi A4, retro bianco, non rilegati né uniti da punti per cucitrice; le pagine devono essere numerate e spoglie di ornamenti grafici. Gli elaborati di Narrativa e Poesia inedite possono essere inoltrati via e-mail in formato Word e firmati in calce, con un contributo maggiorato di 5 (cinque) euro per sezione.

Opere pubblicate su siti Internet sono considerate inedite.

Per l’edito: ove di preferenza, in alternativa alle 6 (sei) copie richieste dal bando, è consentito l’invio di 2 (due) sole copie del libro nella veste tipografica originaria, con l’aggiunta di nr 5 (cinque) fotocopie integrali dello stesso; l’autore vincitore porterà al seguito altre copie in occasione della presentazione-premiazione conclusiva. La paternità letteraria resta dell’Autore.

Con decorrenza immediata, il termine ultimo di invio delle opere è la data del 17 luglio 2018, per la quale farà fede il timbro postale.

A parziale copertura delle spese organizzative, si richiede un contributo di 20 (venti) euro per ciascuna opera edita e per ciascuna Sezione       inediti della categoria “A” (*), ridotto a 5 (cinque) euro per le fasce giovanili (categoria “B”), da far pervenire con postagiro o versamento sul c/c postale n. 001004725626, oppure per bonifico con cod. IBAN IT 08Y0760115900 001004725626, intestato alla Associazione Culturale “SOLIDEA (1 UTOPIA)” – Via Parini 7 – 72023 MESAGNE (BR).

 

(*) Per la Sezione Poesia inedita intendasi, quindi, contributo unico e totale per la terna di liriche presentate; un libro, un racconto o un testo teatrale inediti costituiscono parimenti unica Sezione.

La partecipazione a tre Sezioni anche miste (inediti + editi) prevede la riduzione di 1/4 del contributo totale.

Il materiale inviato non sarà restituito.

L’operato delle Giurie sarà insindacabile ed inappellabile.

 

Premi

  • somma di 300 (trecento) euro per il 1°classificato della categoria “A” di ciascuna Sezione – Editi ed Inediti;
  • presentazione delle opere vincitrici e dei relativi Autori per le Sezioni   dell’ edito;
  • riconoscimento simbolico / targa personalizzata per il 2° ed il 3° classificati della categoria “A” Inediti;
  • somma di 100 (cento) euro per il 1° classificato della categoria “B”;
  • riconoscimento simbolico per il 2° e 3°classificati della categoria “B”;
  • riconoscimento simbolico per l’Istituto scolastico eventualmente frequentato dai Vincitori dei primi tre premi della categoria “B”, in presenza di timbro con recapito completo e firma del Dirigente sulla Scheda di adesione;

 

Alloggio (1 pernottamento), in occasione del relativo evento di presentazione e premiazione, per i primi tre classificati di ogni Sezione dell’inedito e per il 1°classificato dell’edito, se residenti oltre 200 chilometri dalla sede del Premio;

  • buffet di saluto, con servizio fotografico;
  • Attestato per tutti i Concorrenti che ne facciano richiesta.

 

Alle somme di cui sopra potrà essere applicata ritenuta.

Inediti: entro il mese di ottobre 2018 gli Autori ritenuti meritevoli dei primi tre premi per Categoria/Sezione saranno debitamente informati dell’esito del concorso ed invitati alla cerimonia conclusiva, che si terrà in Mesagne, presso il Teatro Comunale, in data 2 dicembre 2018. Essi saranno tenuti a presenziare e ritirare di persona i premi loro attribuiti: se residenti in località distanti oltre un raggio di 200 km, saranno ospitati con un pernottamento a carico dell’organizzazione, che curerà anche l’aspetto turistico-culturale del soggiorno per coloro che saranno arrivati il giorno precedente; il vitto, a carico degli interessati, sarà proposto presso struttura convenzionata.

L’adesione all’invito dovrà essere formalizzata e sottoscritta entro una       settimana  dall’avvenuta comunicazione. Qualora non riscossi personalmente, i premi in  denaro potranno essere destinati, a   scalare, ai       Concorrenti successivi in  graduatoria, fermo restando l’ordine  scaturito  dalle valutazioni delle Giurie, oppure   essere destinati a  copertura spese  organizzative. I premi in ex-aequo saranno divisi fra gli interessati.

 

Editi: I primi classificati saranno informati ed invitati entro l’anno o il mese di aprile 2019, con successive presentazione e premiazione nella seconda          metà di luglio.

Alle manifestazioni di Premiazione potranno avere libero accesso, senza invito, anche gli altri partecipanti al Concorso, che comunque saranno resi      trasparentemente edotti del risultato finale all’indomani degli eventi   conclusivi.

È esclusa la possibilità di ulteriori partecipazioni per gli Autori vincitori di 1° premio nella stessa Sezione in tre edizioni anche non consecutive del “Città di Mesagne”.

Soci e relativo nucleo familiare sono esclusi dal concorso.

La partecipazione al Premio implica conoscenza ed accettazione integrali   del presente Regolamento.

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “CITTÀ DI MESAGNE”- XVI Edizione

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTÀ DI MESAGNE”

OPERE DI DI TEATRO, NARRATIVA E POESIA INEDITE

E DI SAGGISTICA, NARRATIVA E POESIA EDITE

XVI Edizione – Anno 2018

 

 

Leggi Tutto Nessun Commento

concorsi letterari,cultora,historica,il blog di eleonora marsella

Concorso letterario “Racconti liguri”

Historica edizioni  in collaborazione con il sito Cultora  indice la nuova edizione del Concorso “Racconti liguri”.


UNICA SEZIONE: NARRATIVA – Si accettano racconti a tema libero che non superino le 8 cartelle dattiloscritte (1 cart. = 30 righe di 60 battute). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite prefisso. Ogni autore può inviare al massimo un racconto.
TESTI – I testi devono essere in lingua italiana e inediti. Possono partecipare autori italiani e stranieri. Possono partecipare testi già premiati in altri concorsi.
COME INVIARE I RACCONTI – I concorrenti devono inviare il racconto in formato word, con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e nome del Concorso, al seguente indirizzo mail: raccontiliguri@gmail.com
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE – La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le persone
residenti e/o domicialiti nella regione Liguria.
TERMINI DI INVIO – Inviare gli elaborati via mail entro e non oltre il 1 aprile 2018.
DESIGNAZIONE DEI VINCITORI – Agli autori selezionati verrà inviata una mail con il responso.
PREMI – I racconti vincitori verranno pubblicati da Historica edizioni in un libro che sarà in vendita nelle librerie toscane, sul sito di Historica, alle principali fiere della piccola e media Editoria cui parteciperà l’editore e sui principali book-stores online. Il libro uscirà in occasione della Fiera del libro di Imperia, gli autori selezionati verranno premiati in un evento durante la fiera.
DIRITTI D’AUTORE – I diritti dei racconti rimangono di proprietà dei singoli Autori.


INFORMAZIONI – Per informazioni scrivere a: raccontiliguri@gmail.com

 

ALTRI CONCORSI

Leggi Tutto Nessun Commento

blog,concorso,fantasia,giuria,letterario,penne,premi,pubblicazione,scrittori,valerio gentile

PREMIO NAZIONALE NARRATIVA “Valerio Gentile” BANDO XXI Edizione

Penna, fantasia e ispirazione: ci siamo? VAI!

Il Concorso, organizzato dal CENTRO STUDI “VALERIO GENTILE” in collaborazione con Schena Editore, è riservato a opere di narrativa inedita, in lingua italiana:

• Sezione 1: Romanzo breve o raccolta di racconti

• Sezione 2: Racconto breve

 

Chi può partecipare?

Possono partecipare autori italiani o di diversa nazionalità, che al 31/12 /2017 abbiano un’età inferiore ad anni 30.

– Il romanzo breve o la raccolta di racconti dovrà avere una lunghezza non inferiore a 60 e non superiore a 80 cartelle (da 2000 battute ciascuna, compresi spazi bianchi);
– Il racconto breve dovrà avere una lunghezza tra 5 e 10 cartelle (da 2000 battute ciascuna, compresi spazi bianchi).

Possono essere inviate più opere dello stesso autore.

Alle composizioni designate dalla Giuria saranno assegnati i seguenti premi:

Sezione 1

1° PREMIO

– Pubblicazione dell’opera nella prestigiosa

Collana Pochepagine di Schena Editore

– 20 copie del volume premiato – Diploma di merito.
– Libri di Schena Editore.

2° PREMIO

– Diploma di merito.

– Libri di Schena Editore.

3° PREMIO

– Diploma di merito.
– Libri di Schena Editore.

Sezione 2

1° PREMIO

Ai primi 12 racconti classificati, raccolti in una antologia e pubblicati nella Collana Meridiana di Schena Editore, verranno assegnati i seguenti premi:

  • n. 3 copie della pubblicazione
  • Diploma di merito
  • Libri di Schena Editore

    – La partecipazione al Concorso è completamente gratuita.

    – Le opere, in unica copia cartacea più una copia via email, e con firma autografa dell’autore, nome, cognome, fotocopia di un documento di identità, indirizzo completo, numero telefonico e sinossi (solo per la sezione 1), dovranno essere inviate entro il

    14 marzo 2018

    Copia cartacea

    – a CENTRO STUDI “VALERIO GENTILE”

    c/o Nicola Gentile
    Via F.lli Rosselli, 61 – 72015 FASANO (BR) Tel. 348/4056218

    Copia digitale

    – a premio@valeriogentile.it – a info@schenaeditore.it

    – Le composizioni inviate non saranno restituite. Quelle non pubblicate verranno raccolte in volume unico che resterà a disposizione delle biblioteca del Centro Studi Valerio Gentile”.

    – Il giudizio della giuria è insindacabile: la stessa potrà decidere, in caso di testi di dubbio valore, di non assegnare il primo premio.

    – Tutela dei dati personali: il trattamento dei dati,di cui garantiamo la massima riservatezza, ai sensi della L. 196/2003, è effettuato esclusivamente ai fini del presente concorso.

    – Diritti d’autore: la partecipazione al concorso costituisce espressa autorizzazione alla pubblicazione dell’opera da parte di Schena Editore, nonchè la cessione alla stessa Casa Editrice dei diritti di autore (relativi alla prima edizione) a titolo gratuito, a fronte delle copie omaggio ricevute all’atto della premiazione. Il rapporto tra autore ed editore sarà sancito da formale contratto di edizione.

– Dichiarazione: ogni partecipante deve obbligatoriamente inviare, pena la non accettazione dell’iscrizione, una dichiarazione sottoscritta nella quale, sotto la propria responsabilità, dichiara che:

  • l’Opera inviata è INEDITA;

che conosce il REGOLAMENTO del Concorso.

– La Giuria per i lavori partecipanti alla sezione 1, è costituita dallo scrittore Paolo Di Paolo, in rappresentanza del Centro Studi “Valerio Gentile”, un rappresentante di Schena Editore, dalla blogger e scrittrice Cristina Mosca e dal giornalista scrittore Antonio Gurrado, in rappresentanza dei vincitori del Premio “Valerio Gentile”.

– La Giuria per i lavori partecipanti alla sezione 2, sarà costituita da un gruppo di 10 studenti delle scuole secondarie superiori di Fasano, coordinati da un docente.

– La premiazione avverrà a Selva di Fasano (Br) nell’estate 2018.
– Per ulteriori informazioni e per la richiesta dei volumi che hanno vinto le edizioni precedenti rivolgersi a:

Schena Editore – Via Dell’Agricoltura, 63/65 – 72015 Fasano (BR) tel. 327.3411872

info@schenaeditore.it o SITO

 

TESTIMONIAL del Premio Nazionale di Narrativa “Valerio Gentile”

PUPI AVATI
– Regista e Scrittore –

Leggi Tutto Nessun Commento

autori,concorsi,il blog di eleonora marsella,scrittori,vino,wine

Concorso letterario “BERE IL TERRITORIO”

“BERE IL TERRITORIO”
Raccontare il vino attraverso un viaggio 

1) La diciassettesima edizione del concorso letterario “Bere il Territorio” è promossa dalla Associazione Go Wine. 
I partecipanti dovranno redigere un testo-racconto in forma libera che abbia per tema un viaggio in un territorio del vino italiano, evidenziando il rapporto con i valori cari all’enoturista: paesaggio, ambiente, cultura, tradizioni e vicende locali.

Sono previste due categorie, in base a distinte fasce di età:
a)    giovani dai 16 ai 24 anni;
b)    per tutti i soggetti di età superiore ai 24 anni.

2) Ogni concorrente o gruppo potrà partecipare con un solo elaborato inedito, in lingua italiana, della lunghezza minima di due cartelle (3600 battute) e massima di 5 cartelle (9000 battute), redatto anche su supporto magnetico.

3) E’ inoltre istituita, a latere del concorso generale, una sezione speciale riservata agli studenti degli istituti agrari italiani (di età compresa fra i 14 ed i 20 anni).
In particolare si invitano gli studenti a svolgere un approfondito e originale lavoro di ricerca che abbia come tema i vitigni autoctoni, della propria zona di provenienza o di altre aree. Nell’elaborato essi potranno tenere conto delle conoscenze acquisite durante il corso di studio e trattare l’argomento attraverso uno specifico elaborato.
La partecipazione al Concorso è consentita a singoli studenti oppure a piccoli gruppi non inferiori a 5 persone. Gli elaborati dovranno avere la medesima lunghezza di cui all’art. 2, salvo eccezioni dettate dal lavoro di ricerca a cui sono chiamati.

4) Ogni testo dovrà contenere, in calce, le generalità del concorrente: nome, cognome, data di nascita, indirizzo, numero di telefono ed eventualmente il riferimento dell’Istituto di appartenenza.

5) Gli elaborati dovranno pervenire, in tre copie dattiloscritte e su supporto magnetico, entro il 10 marzo 2018, tramite posta, al seguente indirizzo:

Concorso “Bere il territorio” – Go Wine
Via Vida, 6 – 12051 Alba (Cn).

6) Gli elaborati saranno sottoposti al vaglio della giuria composta da Gianluigi Beccaria e Valter Boggione (Università di Torino), Margherita Oggero (scrittrice), Marco Balzano (scrittore), Bruno Quaranta (La Stampa-Tuttolibri), Massimo Corrado (Associazione Go Wine).

7) Saranno selezionati dalla sezione generale I DUE MIGLIORI TESTI, uno per ciascuna categoria: i vincitori riceveranno ciascuno un premio di euro 500,00.

7a) Sarà selezionato dalla sezione speciale riservata agli Istituti agrari IL MIGLIORE LAVORO DI RICERCA: il vincitore (o il gruppo) della sezione speciale riceverà un premio di euro 500,00.

8) È inoltre istituito un premio speciale a favore di un libro edito durante l’anno 2017 che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione.
L’autore riceverà un premio in denaro di euro 500,00.

9) I testi rimarranno a disposizione dell’organizzazione del concorso e non verranno restituiti. I concorrenti, accettando senza condizione il presente regolamento, concedono, sin d’ora e senza nulla pretendere, i diritti di pubblicazione a Go Wine.

10) I vincitori, che saranno avvertiti tramite raccomandata, saranno premiati durante la cerimonia che si terrà ad Alba sabato 7 aprile 2018.

11) I giudizi della giuria, che selezionerà le opere, sono insindacabili.

12) Per quanto non previsto dal presente regolamento, le decisioni spettano autonomamente alla segreteria del concorso.

Leggi Tutto Nessun Commento

Concorso letterario- V Edizione- Premio Città di Como

Torna il concorso annuale Premio città di Como con tantissimi premi per tutti gli autori emergenti:

 

SCADENZA DEL BANDO DELLA V EDIZIONE: 15 GIUGNO 2018

SCHEDA D’ISCRIZIONE

Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale ed internazionale: gli elaborati in lingua originale non italiana dovranno pervenire corredati di traduzione in lingua italiana.

SEZIONE EDITI

  1. POESIA in omaggio ad ALDA MERINI: partecipano a questa sezione le opere edite di poesia a tema libero.
  2. NARRATIVA in omaggio a GIUSEPPE PONTIGGIA: partecipano a questa sezione opere edite di narrativa a tema libero di ogni genere: romanzo, racconto, racconti, fiaba, storiografia, memorialistica, libri per ragazzi ecc. Gradita una breve sinossi dell’opera.
  3. SAGGISTICA: partecipano a questa sezione opere edite di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di ambito di trattazione. Gradita una breve sinossi dell’opera.

SEZIONE INEDITI

Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate in versione cartacea o digitale.

  • Opere di poesia: sia una singola poesia che avrà un premio specifico, sia una raccolta di poesie, sia un’antologia di più autori.
  • Opere di narrativa di ogni genere: romanzo, racconto (singolo o raccolta di racconti), fiaba, storiografia, memorialistica, libri per ragazzi ecc. Gradita una breve sinossi dell’opera.

SEZIONE MULTIMEDIALE

Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite:

A) “raccontano”: un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore), un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica.

B)“espressioni del volto”: volti ed emozioni (di uno o più soggetti) che esprimano delle emozioni attraverso immagini e/o testo e/o musica.

C) “videopoesie”: un testo poetico recitato attraverso il libero abbinamento di immagini e/o testo e/o suoni.

D) “booktrailer”: audiovisivo di breve durata per pubblicizzare un libro.

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

La partecipazione al Premio avviene tramite la presentazione degli elaborati.

Qui di seguito le indicazioni per la presentazione.

SEZIONE EDITI

  • Per le opere edite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie del volume stampato.
  • Per le opere edite in formato elettronico: inviare per e-mail, e-book in formato pdf con accesso libero.

SEZIONE INEDITI

  • Per le opere inedite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie stampate in formato A4, in b/n o a colori.
  • Per le opere inedite in formato elettronico: inviare per e-mail l’elaborato in un unico file in formato pdf con accesso libero.

SEZIONE MULTIMEDIALE

  • Per le opere realizzate come sequenze fotografiche digitali: inviare la sequenza – costituita da un minimo di 5 e da un massimo di 10 immagini, progressivamente numerate, in formato JPG, peso massimo 2 MB l’una – per e-mail (per invii superiori a 5 MB, utilizzare modalità WeTransfer o simili).
  • Per le opere realizzate come video: inviare il video – realizzato in un unico file, in formato Wav-Avi-Mp4-Mov della durata massima di 10 minuti – per e-mail (con modalità WeTransfer o simili). I video pervenuti saranno inseriti sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Con l’invio, si autorizza la pubblicazione del video sul sito www.premiocittadicomo.it e sui social network di riferimento.

NORME DI PARTECIPAZIONE

I partecipanti (Autori e Case editrici) possono concorrere in una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un’iscrizione separata. Le case editrici partecipano con volumi di loro pubblicazione, garantendo l’autorizzazione alla partecipazione da parte dell’autore. Alle case editrici si raccomanda di dotare di idonea fascetta l’opera che risulterà vincitrice del Premio per le sezioni editi e speciali.

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA CARTACEA

Gli elaborati in forma cartacea dovranno essere inviati per posta – secondo le modalità indicate in “Presentazione degli Elaborati” – unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE) e alla certificazione (fotocopia della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) a: C.P. n°260 c/o Poste Centrali, via Gallio, 6 – 22100 Como oppure Associazione Eleutheria, via Oriani 8 – 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 – Chiasso 1).

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA DIGITALE

Gli elaborati in forma digitale potranno essere anche inviati – secondo le modalità indicate al punto “Presentazione degli Elaborati” – per e-mail unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE)e alla certificazione (scansione in pdf della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) all’indirizzo:

ATTENZIONE: Per motivi organizzativi – sia per invio in forma cartacea sia per invio in forma digitale – la scheda di iscrizione (o uno scritto equivalente), l’opera in concorso e la certificazione del versamento della quota di partecipazione devono giungere uniti e contemporaneamente. Non verranno ammessi al concorso elaborati spediti non unitamente alla scheda di iscrizione e alla certificazione del pagamento della quota di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione – per tutti i partecipanti, autori e case editrici – è di € 20,00 – Euro Venti/00 (per ogni partecipazione).

La quota potrà essere versata:

  • tramite assegno o contanti presso la Segreteria del Premio;
  • tramite versamento sul c/c postale n°1016359752 intestato ad Associazione Eleutheria
  • tramite bonifico bancario: BPS – IBAN: IT72M0569610901000009091X44 – BIC / SWIFT: POSOIT2XXX) intestato ad Associazione Eleutheria.

DESTINAZIONE DEGLI ELABORATI

Al termine del Concorso, gli elaborati non verranno restituiti. Le opere edite verranno donate a Biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del Copyright.

COMUNICAZIONE DEI FINALISTI, VINCITORI E CERIMONIA FINALE

Tutti gli elaborati pervenuti entro la data di scadenza del bando (vedi punto “Scadenza Bando del Concorso”) verranno esaminati: dopo la prima selezione si giungerà alla rosa dei selezionati. Nella rosa dei selezionati verranno scelti i finalisti. Tra i finalisti, verranno scelti i vincitori. Gli elenchi della rosa dei selezionati e, successivamente, l’elenco dei finalisti verranno resi noti tramite pubblicazione sul sito del Premio. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà nel mese di Ottobre a Como, in una sede di prestigio e sarà aperta al pubblico a ingresso libero. Tutte le informazioni relative alla data e l’ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito. I vincitori verranno avvisati dalla Segreteria del Premio per telefono o tramite e-mail e saranno tenuti a partecipare alla Cerimonia per la proclamazione e la riscossione dei premi. I premi in denaro non ritirati personalmente durante la Cerimonia, rimarranno a disposizione del Premio per l’edizione successiva. Le spese di trasferimento e di soggiorno per la presenza alla Cerimonia di Premiazione saranno a carico dei singoli partecipanti. Il Premio ha stipulato apposite convenzioni con alberghi per pernottamenti a prezzi speciali (informazioni presso la Segreteria o sul sito del premio).

ACCORDI EDITORIALI, CONSULENZE

L’Associazione si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite ritenute più meritevoli di pubblicazione.

La partecipazione al Concorso deve essere formalizzata entro la data di scadenza del Bando. La Segreteria del Premio, a chiusura del Bando, resta a disposizione per un periodo tassativo di giorni 20 per eventuali avvisi, omissioni, refusi o segnalazioni: oltre il suddetto periodo non verrà presa in esame alcuna richiesta in merito alle opere oggetto del Concorso. A chiusura del Bando verranno pubblicati sul sito del Premio gli elenchi dei partecipanti al concorso. Gradita la spedizione degli elaborati in tempi antecedenti la scadenza del Bandoal fine di agevolare il lavoro dei valutatori.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del DLGS 196/2003 e della precedente Legge 675/1996 i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso. I partecipanti dichiarano di esseri autori delle loro opere. La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’Autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le immagini presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e i luoghi dove ambientata l’immagine, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l’obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito. Per i minorenni occorrerà la firma di un genitore o di chi esercita la patria potestà sulla scheda di partecipazione.

I CONCORRENTI, SOTTOSCRIVENDO LA SCHEDA DI ISCRIZIONE, ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE BANDO.

PREMI

SEZIONE EDITI

VOLUME EDITO DI POESIA

Primo classificato € 2.000

VOLUME EDITO DI NARRATIVA

Primo classificato € 2.000

VOLUME EDITO DI SAGGISTICA

Primo classificato € 2.000

 SEZIONE INEDITI

POESIA INEDITA

Primo classificato € 1.000

NARRATIVA INEDITA RACCONTO

Primo classificato € 1.000

 SEZIONE MULTIMEDIALE

PREMIO UNICO Primo classificato € 1.000

 PREMI SPECIALI

OPERA PRIMA (Sezione a scelta della Giuria)

Primo classificato € 2.000

OPERA DALL’ESTERO TRADOTTA IN ITALIANO DA LINGUA STRANIERA

Primo classificato € 2.000

L’inedito designato vincitore – sia romanzo o raccolta di racconti, per adulti o per ragazzi- avrà come premio la cura del testo da parte di un editor professionista che lavorerà a fondo con l’autore o l’autrice e, sotto l’egida Premio Letterario Città Di Como si impegnerà a proporlo e a sostenerlo presso gli editori italiani e stranieri ritenuti compatibili. Altri inediti RITENUTI MERITEVOLI avranno anche loro una cura e consigli sulla struttura e sulla narrazione, evidenziandone le fragilità e le possibilità di sviluppo affinchè l’opera trovi il suo editore. Il Premio e la Giuria potranno:

  • conferire riconoscimenti con diplomi e targhe e assegnare ulteriori premi in denaro o equivalente ai secondi e terzi classificati o alla singola poesia o al romanzo inedito, in caso di impossibilità alla pubblicazione.
  • assegnare premi speciali ai finalisti di componimenti provenienti da carceri scritti da detenuti a fini di riabilitazione;
  • assegnare Soggiorni Premio nei primari alberghi del territorio elencati sul sito del Premio.

 

Durante la Cerimonia verranno assegnati:

  • un premio alla memoria del prof. Augusto Cirla, eminente clinico dell’Ospedale Sant’Anna di Como.
  • un premio a una personalità o a un Ente particolarmente distintasi per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario.

 

GIURIA TECNICA

Presidente Andrea Vitali Scrittore

Chiara Belliti  Editor

Edoardo Boncinelli Scienziato e scrittore

Francesco Cevasco Già Responsabile delle Pagine Culturali del Corriere della Sera

Milo De Angelis Poeta e critico

Giovanni Gastel Fotografo

Dacia Maraini Scrittrice

Armando Massarenti Responsabile del Domenicale del Sole 24 Ore

Pierluigi Panza Giornalista Corriere della Sera e docente universitario

Flavio Santi  Scrittore e docente Università Insubria

Laura Scarpelli  Editor

Mario Schiani Responsabile pagine culturali quotidiano La Provincia

LE DELIBERAZIONI DELLA GIURIA SONO INSINDACABILI ED INAPPELLABILI.

 

SITO

Leggi Tutto Nessun Commento

autori emergenti,concorsi letterari,creatività,donne,il blog di eleonora marsella,Italia,penna,power

SECONDO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE – VocidiDONNE

SECONDO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE promosso dall’Associazione Mafalda – VocidiDONNE

Il Concorso vuole essere uno spazio aperto alla creatività delle donne, che hanno PROVATO la violenza nelle sue innumerevoli forme, una opportunità di espressione e di condivisione di sensazioni, paure e angosce, una possibilità di abbattere i muri invisibili della solitudine.

 

OBIETTIVI

Dare voce alle donne attraverso la scrittura può essere un modo per ….. …superare una memoria dolorosa, …uscire dall’isolamento e dalla sofferenza, …guardare al futuro della propria vita.

CHI PUO’ PARTECIPARE

La partecipazione è gratuita ed è consentita a tutte le donne che vivono in Italia e che desiderano raccontare l’esperienza vissuta personalmente. È prevista la possibilità, per tutte le donne che lo desiderino, di partecipare al Concorso utilizzando uno pseudonimo o richiedendo l’anonimato.

LE OPERE

Le sezioni del concorso sono le seguenti: A. RACCONTI BREVI (fino ad un max di n. 10 fogli A4 carattere 12); B.POESIE (fino ad un massimo di tre con non più di 36 righe). · Ogni autore potrà inviare opere relative ad una sola delle due sezioni previste. Se le opere sono scritte in lingua diversa da quella italiana l’autore deve produrre anche copia tradotta in italiano. . Non sono ammesse opere che sono state già premiate o segnalate in altri ConcorsiI.

 

 

SCARICA IL BANDO

 

 

Leggi Tutto Nessun Commento

Il Blog di Eleonora Marsella – © 2018 – P.I. 04939570752